Utente 289XXX
Gentili Dottori,
vi chiedo un parere su un problema che ogni tanto si ripresenta. Ho un neo di forma rotonda ( diametro di mezzo cm ), di color marrone scuro e con la superficie secca e ruvida. Ce l'ho dalla nascita e, oltre ad essersi leggermente ingrandito negli anni, non si è modificato. Circa 5 anni fa ho notato che si sono staccati piccolissimi pezzettini della superficie come se ci fosse una crosta sopra quindi l'ho fatto controllare alla dermatologa che l'ha guardato con una specie di lente ( non so specificare meglio di cosa si trattasse ) e mi ha detto che era infiammato e leggermente danneggiato, ma non era niente di preoccupante. Mi ha consigliato di rifare la visita se avesse cambiato forma e/o colore, di proteggerlo dal sole e basta. Fino ad ora non mi ha più dato problemi, ma ultimamente noto che vengono via ancora dei piccolissimi pezzettini. Preciso che si trova in zona pubica, vicino all'inguine, quindi andando in piscina resta a contatto con il costume bagnato. Cosa mi consigliate di fare? Devo rifarlo vedere alla dermatologa oppure lo lascio così?
Mi scuso se non mi sono spiegata bene e ringrazio in anticipo per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz è ipotizzabile che la natura cheratosica di tale formazione nevica faccia si che vi sia una sorta di eliminazione cornea superficiale, esacerbata da fattori traumatici.
Difficile da quello che dice che vi sia un rischio , ma farlo rivedere non sarà male ...e magari pianificarne la rimozione , visto che si trova in zona di facile traumatismo e quindi "scomodo".
cordialita
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio per la gentile risposta. Prenoterò allora la visita dermatologica e mi informerò anche per la rimozione.
Cordiali saluti