sacco  
 
Utente 251XXX
Buongiorno, vi scrivo per avere delle informazioni in merito ad un neo; ho effettuato due visite dermatologiche per un neo che si è modificato recentemente ( e cresciuto di 2 mm ed è di un colore più scuro rispetto a tutti gli altri nei). Nella prima mi è stato controllato solo con la lente ( non so il termine specifico) e mi è stata consigliata l'epiluminescenza; così mi sono recata da un altro dermatologo ed ho effettuato il controllo del neo con questa metodica. Il dermatologo ha definito questo neo il "brutto anatroccolo" e ne ha consigliato o l'asportazione o ricontrollarlo tra tre mesi. Io ho optato per l'asportazione prevista per la settimana prossima ma mi stanno venendo un sacco di ansie e paure: so che solo l'istologico potrà darci la certezza in riferimento al neo sospetto, ma se fosse un melanoma dalla visita il secondo dermatologo se ne sarebbe accorto subito? Lui mi ha "tranquillizzto" dicendo che mi consiglia di toglierlo perché presenta delle anomalie ma che lui si sente tranquillo del risultato! Può essere davvero così? C'è possibilità che non sia un melanoma? So che non ci può essere una risposta definitiva ma confido nella vostra disponibilità. Vi porgo distinti saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Io dico di fidarsi assolutamente del suo dermatologo!
Saluti carissimi
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Innanzitutto la ringrazio per la velocità della risposta. Mi fido nel senso che faccio bene ad asportarlo per avere maggiore sicurezza? Il dermatologo mi ha chiaramente detto che potrebbe anche farmi tornare tra tre mesi e tenerlo sotto controllo ma che vista la mia faccia preoccupata, mi consiglia di toglierlo e io non ho dubbi riguardo a ciò. Mi devo fidare anche sul suo sentirsi tranquillo del risultato, per quanto possibile? Grazie di nuovo. Distinti saluti.
[#3] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Quello che vi chiedo, in base alla vostra esperienza: un neo atipico, definito brutto anatraccolo, nella maggior parte dei casi e sempre un melanoma o c'è possibilità che non lo sia? E la prima volta in cui mi viene consigliato di asportare un neo e vorrei capire se sia a scopo preventivo o se già è cambiato qualcosa e quindi si sospetta un melanoma. Chiedo scusa per le domande che potranno sembrare banali ma ho 25 anni e il terrore di ammalarmi. Di nuovo distinti saluti.