Utente 349XXX
Egregio Dottore, prima di iniziare la volevo ringraziare per la grande disponibilità e professionalità di questo forum.Sono una persona molto ansiosa di nascita e, a causa di questo, sono soggetto ad avere tachicardie e mancanza di fiato in varie circostanze della giornata.Tutto ciò mi ha portato ad eseguire vari esami che vi riporto: EAME ECOCARDIOGRAFICO:Cuore ipercinetico,cavità cardiache di normali dimensioni,IVS concetrica moderata. Radice aortica normale con normale apertura sistolica del box. Al doppler e al color insuff. mitralica e tricuspide lieve con pressione arteriosa in arteria polmonare stimata in 25 mm Hg.cava inferiore di diametro regolare colassabile con l'ispiro. Pericardio indenne.ECG ritmo sinusale 70 b min(27/12/2013). Esame Holter ECG: Ritmo sinusale tachifrequente con presenza di aritmia sinusale.FC media 90 bpm.Assenza di pause intersistoliche sup.a 2,5sec. Extrasistolia ventricolare: battiti ventricolari 979,presenza di 1 run ventricolare di 3 battiti ectopici,4 coppie ventricolari ed 1 evento di trigeminismo ventricolare. Assenza di extrasistolia sopraventricolare. Assenza di alterazioni significative del tratto ST e dell'onda T.ECG normale,ritmo sinusale,report non confermato(20/04/2013)
Prova da sforzo:FC elevata basale ma con normale incremento durante il lavoro.Non angor,non modifiche ecg.Normale profilo pressorio.Test massimale negativo. Nessuna modificazione ST significativa.Buona tolleranza allo sforzo(24/03/2014)..RX TORACE: Accentuato il disegno polmonare con assenza di lesioni pleuro-parenchimali.Emidiaframmi liberi. Ombra cardiaca nei limiti della norma(24/03/2014).Precisamente in data 13.05.2014 rifeci l'esame ecocardiografico in altra struttura privata, ove vi riporto le seguenti deduzioni: Flusso aortico normale, flusso transmitralico: insuff. di grado lieve; flusso polmonare: normale; flusso transtricuspidale: lieve ricurgito con PAPs su RT nei limiti(25 mmHg). Ventricolo sx: di dimensioni cavitarie normali; spessori di parete nei limiti; atrio sx nei limiti; atrio dx nei limiti; ventricolo dx nei limiti; aorta: valvola tricuspide;radice 28mm-tratto ascendente 29mm; mitrale con lembi fini e mobili; pericardio normale. Per concludere il quadro clinico,tengo nel sottolineare che la pressione arteriosa è sempre al di sotto dei 130/85, misurata sia a domicilio che in farmacia e, gli esami sierologici sono tutti nella norma compreso quello della tiroideInoltre da circa tre mesi ,sotto cura medica, assumo 1/4 di betabloccante dilatrend 6.25 al giorno per alleviare i sintomi ansiosi e abbassare i battiti cardiaci..Attendo Vostre delucidazioni sullo stato attuale cardiografico e nel ringraziare, auguro buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è alcuna delucidazione darle poichè il quadro è fin troppo chiaro. Non ha nulla di importante alcuore e il suo reale problema è l'ansia e per questo non deve rivolgersi a noi cardiologi, ma all'area psicologia (ed eventualmente ad uno psichiatra se ènecessaria una terapia specifica di tipo farmacologico).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Gent.mo Dr. RILLO, la ringrazio di cuore per la sua risposta a e il suo consiglio.Pultroppo devo convivere con questa "malattia" ...l' ansia. Durante le giornate mi sento troppo preoccupato a causa di mancanza di fiato,ma soprattutto il sentire che il mio cuore alterna battiti anomali. Sotto cura medica assumo 1 pastiglia di Sequacor da 1.25mg al giorno per abbattere questi stati ansiosi e abbassare la FC(qualche miglioramento si è verificato).Essendo una persona che pensa troppo, rifeci l'holter ecg a distanza di un anno in altra sede per verificare l'andamento giornaliero cardiografico.Vi riporto l'esito dell'esame: .Ritmo sinusale normofrequente interrotto da sporadici battiti ectopici monoformi isolati.Assenza di aritmie sopraventr.Stabile il tratto ST-T.Normale la conduzione A-V ed I-V. In inglese. total beats 117446, normal beats 117206 99.796%. VPC 196 beats 0.167%. SVPC 0. Other beats 44 0.0037% Arrhythmia informtion :Ventricular:V-Run 0. V-Couplet 0. R on T 0. Bigeminy 0. Trigeminy 0. V- Single 196. Supraventricular( pause o, run o, couplet o, single o.)Mi sottoposi anche alla prova da sforzo due mesi fa con la seguente diagnosi:Il paziente ha raggiunto il limite d'esercizio al quinto stadio di Bruce.Nessun segno riferibile ad ischemia.Nessuna modificazione ST signif.Norm/suff. aumento dei val. di PA e FC. Extrasistoli ventr.monomorfe.Buona tolleranza allo sforzo.Test massimale neg.per ischemia inducibile.Perdonatemi ancora per essere ripetitivo, desiderei un Suo commento e diagnosi a proposito.GRAZIE per la sua massima professionalità e cortesia, le auguro buon lavoro.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non c'è nessuna diagnosi perchè lei non ha problemi cardiaci. Le indagini sono negative. Le confermo quanto già detto. Ascolti i consigli, mi creda, altrimenti non ne esce fuori.
Saluti