Utente 350XXX
Buongiorno Dottore,
vorrei un parere sullo spermiogramma effettuato da mio marito in data 5/4/2014 presso il laboratorio di analisi DAI Biomedicina Sod di Careggi (Fi), soprattutto relativamente all'aspetto morfologico degli spermatozoi.
Riporto di seguito i risultati:

Ph: 7,6
Volume: 4,6 ml
Aspetto: normale
Viscosità: normale
Fluidificazione completa

Concentrazione:
146,000 milioni/ml
671,600 milioni per eiaculato

Motilità
PR motilità progressiva rapida e lenta: 72%
NP 5%
immobili: 23%

Morfologia
Normali 11%
Anomali: 89%

Mar test negativo
Vitalità spermatica: non si esegue se % spermatozoi immobili < 50%
Agglutinazioneispontane:e assente

Cellule non spermatiche
Cellule geminali: 0 milioni
Leucociti: 0 milioni
Cellule di sfaldamento: assenti
Eritrociti: assenti
Cristalli: assenti
Batteri: assenti
Corpuscoli prostatici: assenti
Altre : assenti

Valori di riferimento WHO 2010
Intervallo tra raccolta e inizio analisi: 30 minuti
Astinenza 5 giorni

E' circa un anno e mezzo che stiamo cercando un figlio, ma per il momento non arriva. Io ho eseguito tutti gli esami di routine tra cui anche una sonoisterosalpingografia e risulta tutto assolutamente nella norma.
A mio marito era stata diagnosticata una leggera prostatite circa un anno fa, che ha curato con cortisonici e integratori.
Questi sono i risultati di un anno fa eseguiti presso clinica Fanfani:
Quantità 3mL; Ph 8; Viscositá normale;Fluidificazione avvenuta
Numero di spermatozoi: 83 mil./ mL
Numero totale di spermatozoi: 249 milioni
Agglutinazione specifica: assente
Agglutinazione aspecifica : 5%
Forme normali: 12%
Anomalie della testa: 60%
Anomalie del tratto intermedio20%
Anomalie della coda5%
Residui citoplasma tifi: 15%
Esame della motilità dopo 60 minuti movimenti progressivi rapidi e lenti: 55%
Movimenti non progressivi 10%
Elementi immobili 35%
Mobilità progressiva 55%
Vitalità 82%
L'urologo al quale si è rivolto mio marito ha detto che le analisi vanno molto bene.
Ieri però un amico di famiglia ginecologo, ormai in pensione da molti anni, ci ha messo il dubbio di un possibile varicocele di mio marito, perché, secondo lui, i risultati delle analisi, da un punto di vista morfologico, sarebbero "bruttini" e sospetterebbe un varicocele. Premetto che, l'urologo di mio marito non ci ha mai parlato di un sospetto varicocele, anzi ha sempre detto che le analisi andavano benissimo e che i dati relativi alla morfologia andavano letti alla luce di tutti gli altri parametri. Anche la ginecologa che mi segue, che ha visto le analisi, non ci ha detto niente in merito ma solo che le analisi andavano bene.
Adesso non sappiamo più a chi credere e cosa fare. Ci consiglia di fare un'ecografia testicolare come ci ha suggerito il ginecologo amico di famiglia? Ma soprattutto, questi valori relativi alla morfologia sono così disastrosi o è il nostro amico di famiglia che non è più aggiornato o si è confuso? Può essere dovuto a quil fatto che ancora non riusciamo ad avere un figlio?
Cordialmente saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,aldilà delle capacità intuitive del collega,amico di famiglia e stregone,va specificato con forza che non esiste la possibilità di giungere ad una diagnosi di varicocele attraverso l'analisi delle percentuali e dei numeri espressi da uno spermiogramma.Il varicocele ha la medesima frequenza delle emorroidi e,se tutti i portatori di varicocele fossero sterili,il tasso di natalità crollerebbe.Confermo la "bontà" delle analisi trasmesse,anche se,personalmente,ritengo che uno spermiogramma sia "normale" solo quando la moglie é incinta e porti avanti una gravidanza con esito finale di "bimbo al collo"...Continui ad affidarsi ad uno specialista reale,che abbia esperienze certificate nel campo della fisiopatologia della riproduzione.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore,
mi sento rincuorata!
Buona giornata
Cordialità