Utente 255XXX
salve, piu di un anno fa ho fatto l'ecodopller testicolarre che ha riscontrato (Testicolo dx in sede, lievemente disomogeneo per aree confluenti. Epididimo regolare. Non dilatazione del plesso venoso da questo lato. non segni di reflusso all'esame doppler.
Testicolo sx in sede misura 38 x 22 mm, omogeneo. Presenti 2 piccole cisti della testa dell'epididimo di 4 mm, modica dilatazione del plesso venoso. Da questo lato presente reflussso a riposo (4 cm/sec) e sotto valsalva (10 cm/sec) della durata superiore a 2 sec.
Poi mi hanno detto sotto che è utile accertamenti con spermiogramma e successiva valutazione urologia.
Io ho quasi 21 anni e sento ancora fastidio nel testicolo sinistro e la vena ingrossata la vedo ancora. Non ho fatto gli accertamenti perchè il mio medico di base ha detto dopo questo esame che non serviva fare altro ed era tutto apposto. Io sono dubbioso e non mi fido di quello che mi ha detto il mio medico. Secondo voi dovrei fare una nuova visita prima di fare lo spermiogramma? ditemi il vostro parere visto che è passato un anno e mezzo dall'ecodoppler. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il 15% dei maschi ha varicocele. Si operano solo quei varicoceli che fanno male ( e lo si vede visitando direttamente) oppure quelli che hanno spermiogramma alterato: in tutto 1/3 dei casi circa. per cui spermiogramma va assoilutamente fatto.
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
ma secondo lei visto che è trascorso un anno e mezzo dall ecodoppler ora ce bisogno di una nuova visita urologica prima dello spermiogramma o no?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
no. visita dopo spermiogramma.