Utente 287XXX
Gentilissimi Dottori, sono a richiederVi un gentile parere sulla nostra situazione di coppia ai fini della ricerca di un bebè.
Ho quasi 36 anni e mio marito 41, entrambi normopeso. I miei dosaggi ormonali (dopo l'asportazione di due polipi ghiandolari endometriali che probabilmente li avevano "sballati" x un paio di mesi) sono ora nella norma (al terzo giorno del ciclo: FSH 4,9, Lh 4,8; Estradiolo 49, PRL 19,5 al terzo prelievo, Insulina 11).
Soffro di ovaio multifollicolare (ma non policistico) che mi ha dato qualche problema di ciclo anovulatorio (però con mestruo regolare al 28° gg) e attualmente il mio gine mi cura con Inofolic Combi (pare funzionare ai fini della stabilità ovulatoria).
Mio marito, che è stato operato per un condiloma acuminato "recidivo" circa 6 mesi fa, ha eseguito spermiogramma dopo 3 gg di astinenza da cui risulta il seguente quadro:
PH: 8
Aspetto: torbido
Liquefazione completa
Colore Biancastro
Viscosità Normale
Volume: 1,3 ml
Spermatozoi (mil/ml): 27
N.tot.spermatozoi: 35,1 milioni
Leucociti: Alcuni
Cell. spermatogenetiche: alcune
Aggregati, batteri, cristalli materiale lipidico assenti.
cellule epiteliali e detriti: presenti
Emazie: assenti.
Motilità progressiva rettilinea: 15%
Mot. progr. non rettilinea: 15%
Motilità progressiva totale a 60': 30%
Motilità non progressiva a 60': 25%
Immobili a 60': 45%
Numero spermatozoi motili (mil/ml): 14,85
Forme angolate: 13%
Anomalie della testa: 56%
Forme con flagello corto: 1%
Forme duplici e in lisi: 0%
Forme allungate: 2%
Forme con flagello avvolto: 7%
Forme immature: 10%
Forme a testa tonda: 5%
Spermatozoi normali: 6%
Spermatozoi anormali: 94%

Non abbiamo ancora fissato una visita andrologica: è opportuna?
Vi chiedo cortesemente se con questo quadro sia possibile ottenere una gravidanza naturale e se sì, con quali probabilità di successo, oppure sia necessario ricorrere alla PMA.
Vi ringrazio in anticipo per l'utilissimo servizio che offrite, con i più cordiali saluti
B.




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
48% attività
20% attualità
20% socialità
PONTECORVO (FR)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Salve
il numero di spermatozoi totali è basso , come non perfetta la mobilità .
Chiaramente ci sono i presupposti per una gravidanza naturale , ma è obbligatoria la visita e il sostegno di un andrologo orientato in fisiopatologia della riproduzione umana.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottore,
su Suo suggerimento ci siamo rivolti a un andrologo che ha sottoposto mio marito a una serie di esami (ecografie e esami del sangue). Dai quali è emerso, a parte un (insignificante a detta del Dottore) varicocele di I grado al testicolo sinistro (prostata tutto ok), che mio marito soffre di problemi alla tiroide (tsh a 2,22), carenza di testosterone libero (9,7 ng/ml) con FSH a 7,7 e LH a 3,5 e colesterolo molto alto per l'età e la dieta che seguiamo, poverissima di grassi animali (col. totale a 286, hdl a 67 con fattore di rischio 4,3 su scala di 5) e prolattina un po' alta (a 27,5).
L'andrologo ci ha mandato a fare un'eco tiroidea e poi da un bravo endocrinologo e siamo in attesa della visita.
Le chiedo la gentilezza di spiegarmi se il testosterone così basso possa essere causato dalla tiroide che funziona male....se c'è qualche terapia per questo tipo di problema e in tal caso se sia giusto che sia l'endocrinologo a prescriverla....perché nonostante l'elenco di esami prescritti, ci siamo sentiti un po' "trascurati" dall'andrologo e vorrei capire se è normale, visto il tipo di problema di mio marito.
La ringrazio moltissimo per il Suo cortese consulto e per la Sua disponibilità!!
PS: dimenticavo di dirLe che l'andrologo ci ha detto che con solo 6% di forme normali al momento il concepimento naturale non appare probabile e ci ha prescritto il cariotipo, siamo in attesa dell'esito....una eventuale terapia migliorerebbe anche la qualità?
Grazie ancora e cordiali saluti
B.