Utente 344XXX
Buonasera,
Non so come mai, ma da Sabato l'alluce destro ha iniziato a farmi male e complicarmi il movimento. Dopo ha iniziato a peggiorare rapidamente, la domenica sera non sono nemmeno potuto uscire. Il motivo è presto detto, non riesco a camminare: nei casi migliori zoppico o comunque non cammino molto bene, nei casi peggiori ho un dolore terribile, tale da immobilizzarmi. Inoltre qualche volta si irrigidisce completamente. Provo sollievo solo da sdraiato, anche se fa male lo stesso. Va meglio solo se applico ghiaccio. Inoltre si è accumulato, sotto il gonfiore, pus. Ho portato a far vedere l'alluce dal medico di famiglia, che ha bucato l'area in modo da far uscire il pus. Inoltre mi ha detto di prendere antibiotici (parla di infezione, credo patereccio) e spalmare una pomata. Il gonfiore sembra essersi ridotto e qualche volta riesco a camminare bene. Ma altre volte il dolore si riacutizza e adesso ho veramente paura.
Qualche volta l'alluce è come se pulsasse, anche.

So di essere paranoico, ma ho letto che potrebbe essere un'unghia incarnita… voi cosa pensate? Devo preoccuparmi?

Grazie per l'ascolto e aspetto ansiosamente vostre notizie

Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
E' possibile che si tratti di un'unghia incarnita. Solo una visita chirurgica diretta potrà fare chiarezza.