Utente 354XXX
Salve, ieri durante una partita di calcetto ho ricevuto una pallonata nei testicoli, venendo colpito sul lato destro. A primo impatto ho avuto il solito dolore dopodiche ho continuato a giocare, senza avvertire dolore. Terminata l'attività ho accusato un leggere fastidio al testicolo destro che dura tutt'ora, andando però ad intermittenza.
Il fastidio si sente soprattutto quando mi siedo o sono steso, quando cammino o faccio attività fisica non sento nulla.
Al tatto non provo dolore e guardando ho notato che il testicolo destro presenta una zona rossa, però rimane della stessa grandezza di quello sinistro.
Non so se può esservi utile ma due anni fa sono stato operato per varicocele al testicolo destro.
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.