Utente 763XXX
GENTILISSIMO DOTTORE HO EFFETTUATO L'ESAME DEL LIQUIDO SEMINALE PERCHE' IO E MIA MOGLIE DA UN ANNO STIAMO CERCANDO DI AVERE UN FIGLIO E VORREI UN SUO PARERE: HO 31 ANNI PESO KG.90 ALTO MT.1,95 ASINENZA 6GG PRIMA DELL'ESAME EFFETTUATO H.6,15 VOLUME:6,5 ASPETTO:OPALESCENTE VISCOSITA':NORMALE LIQUEFAZIONE:COMPLETA PH:7,8 N.SPERMATOZOI 53.000.000 MOTILITA'A+B:40% FORME NORMALI 28% FORME ANORMALI 72% CON PREVALENZA DI TESTE APPUNTITE CELLROTONDE 6P.C. CAPACITAZIONE:PRESENTE METODO UTILIZZATO: GRADIENTE CONCLUSIONI: ASTENOSPERMIA TERATOSPERMIA IPERPOSIA. LR SAREI MOLTO GRATO SE MI POTESSE DELUCIDARE SULLA MIA SITUAZIONE. CON MILLE RINGRAZIAMENTI CORDIALI SALUTI PIERO

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,
l'esame che allega presenta, se seguimo le indicazioni date dall'OMS e quindi la motilità è stata valutata alla seconda ora,un dato alterato soprattutto a livello dell amotilità degli spermatozi , cioè una astenozoospermia con un leggero aumento del volume dell'eiaculato , cioè una iperposia. Comunque a questo punto bisogna arrivare a capire perchè il quadro seminale di suo marito non è nella norma . Una astenozoospermia con iperposia è un dato di laboratorio che può avere alla sua base diverse cause. Prima cosa da fare, in queste situazioni cliniche, è ripetere l'esame del liquido seminale e poi consultare un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana. Anche per la sua signora infine è consigliata una attenta valutazione ginecologica.
Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com