Utente 354XXX
Buongiorno,
per quanto riguarda il mio problema: si tratta di alcuni eczemi che si presentano dietro ai gomiti e provocano prurito e bolle. Si presentano dietro al gomito di entrambe le braccia (molto spesso), dietro alle ginocchia (intorno ai tendini), più raramente negli stinchi.
A volte crescono a volte spariscono e in passato non ne conoscevo le cause.
Mi sono rivolto al mio medico di famiglia che non sapendo esattamente di cosa si trattava mi ha mandato da un dermatologo. Il dermatologo mi ha prescritto una mousse per far sparire gli eczemi e degli antistaminici da prendere abbinati alla mousse nei periodi in cui si presentavano i sintomi. Lo stesso dermatologo disse che avrei dovuto cercare altre strade se sul lungo periodo i sintomi non fossero spariti completamente. Ormai saranno passati 6-7 anni e i sintomi sono gli stessi. La mousse fa sparire l'eczema in un punto per farlo riapparire poco dopo in un altro. Gli antistaminici sembrano avere l'unico effetto di farmi sentire più stanco e senza forze. Dopo tutti questi anni ho capito cosa causa gli eczemi: l'assunzione di bevande alcoliche. Quando le assumo (anche in modiche quantità, 3-4 bottiglie da 35cl di birra) appaiono gli eczemi a distanza di un paio di giorni dall'assunzione. Quando non le assumo per un po' di giorni gli eczemi recedono fino a scomparire da soli. Si tratta forse di gotta? E' possibile avere una cura che mi permetta di assumere modiche quantità di alcool senza dover soffrire sempre questi disturbi?
Grazie per la disponibilità
Arrivederci
[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Che l'alcol provochi gli eczemi onestamente è la prima volta che lo sento dire.... Secondo me avrebbe bisogno di un corretto inquadramento del suo problema da parte di un bravo dermatologo con esperienza. Anche se dovesse trattarsi di un eczema costituzionale questo tipo di disturbo va seguito nel tempo e non trattato sempre allo stesso modo.
Cordialissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno,
la ringrazio per il suo interesse. Non voglio sostituirmi ad un medico per la diagnosi ma su wikipedia alla voce "Gotta" vi erano alcuni cause riconducibili il mio problema:

"Alcuni studi hanno dimostrato che gli attacchi di gotta si verificano più frequentemente in primavera. Ciò è stato attribuito ai cambiamenti stagionali nella dieta, al consumo di bevande alcoliche, all'attività fisica e alla temperatura"

Sono andato da un dermatalogo privato che a detta dei miei conoscenti sembra essere bravo nel suo ramo ma neanche lui era sicuro della diagnosi.
Per quanto può sembrarle assurdo le confermo che se non assumo sostanze alcoliche il problema non si presenta mentre viceversa si presenta sempre quando le assumo. Potrebbe anche trattarsi di un allergia o intolleranza?

Lei può consigliarmi qualche specialista della regione Piemonte tra le province di Novara-Vercelli-Biella?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
8% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2000
Per carità non sto discutendo che non ci sia un'associazione, dico solo che come dermatologo non la so spiegare con l'eczema. Ma probabilmente potrà esservi un'alta diagnosi, è per questo che le raccomandano una visita specialistica. Da questa sede, come sa, non possiamo assolutamente fare nomi di professionisti, le posso tuttavia dire che nella sua città vi è un ottimo centro ospedaliero/universitario
Cordiali saluti