Utente 764XXX
Gentili dottori, prendo da 4 anni finasteride e minoxidil, ora ho 30 anni.
Vi posto il risultato del mio spermiogramma

http://xs330.xs.to/xs330/08316/spermiogramma_25-07-08516.jpg

come potete notare gli spermatozooi sono molti, ma la morfologia è pessima. Il medico generico mi ha detto che questa teratozoospermia può essere causata dalla finasteride, ed il quadro dello spermiogramma di ora non ha un buon indice di fertilità 3 forme ok e 97 patologiche. La mobilità c'è ma non è delle migliori. Quindi se ora come ora vorrei un figlio avrei scarsissime probabilità per non dire nulle. Considerando anche il fatto che prima di prendere finasteride avevo messo incinta una ragazza e l'avevamo fatto una volta sola senza precauzioni, diciamo che sono sempre stato "sano".
Ora il medico mi ha detto di sospendere la finasteride e di rifare l'esame fra un mese a settembre, spero che la situazione sia reversibile, se non nel giro di un mese almeno nel giro di un anno.
Ho una visita Andrologica a settembre per fare il quadro clinico della situazione, non ho segni di varicolece o quant'altro e la spermiocoltura che vi posto qui di seguito è ok

http://xs130.xs.to/xs130/08316/spermiocoltura_25-07-08787.jpg

Secondo voi la causa di questo può essere stata la finasteride? è reversibile la cosa? spero di sì sono molto preoccupato. Cordiali Saluti E.A.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

la possibilità che la finasteride possa modificare i cartteri del liquido seminale non è del tutto "asssurda" anche se non ufficialmente dimostrata.
Per i suoi dubbi cerchi di consultare uno specialista andrologo ( a Milano non le sarà difficile)
Cari saluti