Utente 354XXX
alcuni giorni fa è comparsa una reazione cutanea con pomfi, prima solo nei punti di pressione e poi diffusa a tutto il corpo. quattro ore prima avevo mangiato pesca, melone e cioccolato; circa otto ore prima avevo preso una cp di naprossene. Su consiglio del dermatologo ho fatto terapia con cortisone ed antiistaminico con beneficio (dopo 3 giorni sintomi risolti).
Ho eseguito alcuni test su indicazione allergologica: rBet v1 PR10, rAra h2, rCor a8LTP, rpru p1 PR10, rpru p 3 LTP e rpru p 4 profilin tutti negativi. Ora sono in attesa dei test per i farmaci. Dal punto di vista alimentare posso stare tranquilla e mangiare come al solito? specifico che è la prima volta che ho questo tipo di reazione e non ho mai avuto in passato alcun problema di tipo allergico (alimentare, da contatto ecc).
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Se esistesse un sospetto di una reazione ad alimenti (poco consistente secondo quanto ha riferito; sembrerebbe più verosimile l'ipotesi di un'eruzione cutanea indotta dall'assunzione dell'antinfiammatorio) i test che ha elencato non sarebbero sufficienti ad escluderlo.
Non è possibile, con gli elementi a disposizione, suggerirLe come comportarsi verso gli alimenti assunti prima di sviluppare l'orticaria.
Saluti,