Utente 274XXX
Egregi dottori Buongiorno,

un'po' di tempo fa vi avevo esposto un mio problema su una mia reazione allergica alle bevande alcoliche, ho ricevuto due risposte in merito alla mia domanda, faccio un riassunto del mio problema. Da un' anno a questa parte sono diventato totalmente allergico a qualsiasi bevanda che contiene alcool, appena ne assumo anche in piccole quantità ho reazioni di tipo allergica: asma, naso chiuso, calore su tutto il viso, rossore sul viso e sul collo, orticaria su tutto il corpo, macchie rosse sul corpo ,tachicardia, mal di testa. L'allergologa che mi ha seguito mi ha fatto ogni tipo di test cutaneo che del sangue, solfiti, etanolo, birra, vino, aceto, credo tutto quello che si poteva testare, assumo regolarmente la finasteride, e la dottoressa pensando ci fosse un nesso con le due cose mi ha fatto sospendere il farmaco, ma anche se non assumevo più il farmaco da più di una settimana, appena ho bevuto un sorso di alcool ho avuto la stessa reazione tale identica. A questo punto l'unica soluzione che mi ha saputo dare la dottoressa in via del tutto confidenziale, che in caso avessi voluto bere un bicchiere di vino avrei dovuto assumere mezz'ora prima un antistaminico. Così ho fatto, effettivamente assumendo l'antistaminico prima non avevo reazioni allergiche, anzi potevo bere anche più di un bicchiere, e a dire la verità alcune volte mi sono fatto prendere la mano e ho bevuto fino a 4/5 bicchieri di vino, ovviamente la dottoressa mi avevo fortemente consigliato di limitarmi a uno o due bicchieri! Questo fino a due mesi fa, purtroppo da due settimane non è più così assumendo anche due antistaminici, mattina e sera mezz'ora prima di bere un bicchiere di vino, ho comunque reazioni allergiche che vi ho descritto, molto violente al ché mi sono rassegnato a non bere più alcool. Domanda, vi è mai capitata una cosa del genere o sono solo io l'unico fortunato ad avere una allergia del genere? Tutti test che ho fatto hanno dato esito negativo, secondo voi cosa può essere? alcool mischiato con altre sostanze? Solo alcool? Ma perché allora non è risultato sui test l'allergia all'etanolo? Vi ringrazio di cuore nel caso vorreste rispondere alle mie innumerevoli domande!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
I test di uso comune possono non essere sufficienti ad escludere una reazione di tipo allergico; comunque nel Suo caso sembrano sussistere le indicazioni ad evitare totalmente il consumo di alcolici, indipendentemente dal meccanismo patogenetico alla base del disturbo.
Pare che la collega abbia fatto il possibile per giungere a una diagnosi più precisa («ogni tipo di test cutaneo che del sangue»), ma se comunque non è convinto può chiedere una seconda opinione allergologica "reale" (e autorevole).
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio dottore per la sua risposta, credo che non mi spingerò a fare altri test sospenderò in maniera assoluta l'assunzione di bevande alcoliche almeno per un periodo di sei mesi, e proverò di nuovo per vedere se qualcosa è cambiato altrimenti mi rassegnerò a non bere più bevande alcoliche.

Cordiali saluti