Utente 764XXX
Gent.issimi Dottori,
dopo tanti anni la mia ragazza mi ha convinto ad andare da un andrologo per la mia mancanza di desiderio sessuale. Il dottore, dopo la visita e le domande di routine, mi ha prescritto delle analisi. Giovedì ho effettuato la seconda visita di controllo in cui il dottore mi ha illustrato le analisi:
Testosterone totale 2,60 perciò leggermente al di sotto del limite minimo, FSH ed LH molto basso entrambi 0.5 e il potassio abbastanza alto 5,68. L'andrologo mi ha fatto andare in ospedale per un secondo prelievo per confermare o smentire i dati: se saranno confermati, come lui pensa, dovrò fare un RMN per sospetto microadenoma ipofisario.
L'ipotetica diagnosi, secondo voi, può essere giusta?
Se avessi questo microadenoma ipofisario, che cosa comporterebbe? Medicine a vita o un operazione?
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione,
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

forse lei non ha allegato tutti gli esami ormonali effettuati. Infatti mancano i valori della Prolattina che, effettivamente, se con valori molto elevati, comprovati da un dosaggio effettuato in due tempi potrebbe richiedere aprofondimenti diagnostici tra cui anche la RMN.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Per prima cosa la ringrazio per la celere risposta!
Non ho messo il valore della prolattina perchè è nella norma, quindi mi sembrava superfluo, comunque mi scuso per l'omissione. Ho omesso anche gli ormoni tiroidei e l'ematocrito ke sono sempre nella norma.
C'è un lieve aumento della bilirubina per un gilbert già diagnosticato.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Nessuno sa dirmi niente di più preciso?
Se vi servono ulteriori informazioni non fatevi scrupolo di chiedermele.
Grazie.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se i valori della Prolattina sono normali perchè pensare ad un micradenoma ipofisario ???
Cari saluti
[#5] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo dottore,
oggi sono arrivati i risultati delle "seconde" analisi confermando le prime.
Non so perchè l'andrologo/endocrinologo che mi ha visitato pensi ad un microadenoma ipofisario cmq è risoluto nel farmi fare una RMN per vedere se effettivamente questo microadenoma c'è.
Se non un microadenoma ipofisario cosa allora può causare i valori così bassi di tali ormoni?
La ringrazio per l'attenzione,
cordiali saluti.
[#6] dopo  
Utente 764XXX

Iscritto dal 2008
Gent.ssi Dottori,
desidero aggiornarvi sul mio caso sperando anche in ulteriori consigli.
Ho avuto ieri i risultati della risonanza magnetica al cranio con e senza contrasto e, come aveva previsto il dott. Pozza, è tutto nella norma. Quindi mi chiedo: è un semplice ipogonadismo ipogonadotropo? Che cura consigliate?
Ho appuntamento dall'andrologo il 2 ottobre ma vorrei qualche delucidazione. Vi ringrazio per l'attenzione.
Cordiali saluti.