Utente 335XXX
Buongiorno,
a seguito di una radiografia della colonna "in carico" ho ricevuto il seguente referto:
BACINO APPENA SBILANCIATO A DESTRA – ARTICOLAZIONI COXOFEMORALI REGOLARI – SCOLIOSI DORSOLOBARE CON TRATTO INTERMEDIO CONVESSO VERSO DESTRA E VERTEBRE RUOTATE – ARTROSI CON OSTEOFITI E PONTI INTERSOMATICI – ARTROSI CERVICALE SEMPRE CON OSTEOFITI, PONTI INTERSOMATICI E DISCOARTROSI, INVERSIONE DELLA LORDOSI FISIOLOGICA CERVICALE, DISCOARTROSI LOMBARI ALTE.
Ho fatto questa radiografia a seguito di una caduta dalla bici, conoscevo già in parte lo stato della colonna ma lo sbilanciamento del bacino è coseguente alla caduta,Vi chiedo gentilmente per questo ulteriore problema che cosa potete consigliarmi.
Conto vivamente in una Vs. cortese risposta e ringraziandoVi saluto cordialmente.
Rinaldo
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Il referto descrive la presenza di scoliosi, artrosi e discopatie , ma nessun segno che possa essere messo in relazione con la caduta. È possibile che "il bacino appena sbilanciato" sia stato evidenziato solo ora se per la prima volta ha fatto le rx in piedi, ma è probabile che sia dovuto per esempio alla scoliosi ma sicuramente non alla caduta. Non so quali disturbi abbia né perché abbia fatto rx a tutta la colonna, e per esprimere un parere bisogna anche averLa visitata. Mostri le rx al medico che le ha prescritte perché completi con esse la visita e decida il da farsi
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dr.Donati,
La ringrazio per la Sua gentile risposta. Ho fatto la rx della colonna inquanto richiestami dal Dr. al quale mi sono rivolto per farmi praticare l'agopuntura.
Da oltre un anno, ho un dolore fastidioso a sn. nella zona lombare; dopo aver fatto inizialmente una rx alla colonna lombo-sacrale che evidenziò parte dei problemi (senza lo sbilanciamento del bacino) descritti nella mia richiesta, mi sono sottoposto a varie terapie consigliate dal medico di base (fisioterapia, cure termali, manovre posturali ecc.) senza risultati apprezzabili, ho provato per ultimo l'agopuntura per alleviare almeno il dolore. Non avevo ancora finito detta terapia che è avvenuta anche la caduta, il dolore purtroppo anzichè regredire è aumentato e da qui il consiglio del medico agopuntore di fare l' rx.
Avendo 77 anni e altri problemi di salute, non vorrei sottopormi a terapie troppo invasive percui ho provato con cure alternative.
La ringrazio comunque del suo consiglio e Le porgo cordiali saluti.