Utente 809XXX
Ho fatto uno spermiogramma, con risultati pessimi: solo un milione di spermatozoi per ml. Quando ho prodotto lo sperma nel bagno del laboratorio di analisi ero poco eccitato e non ero a mio agio, tant’è che sono riuscito a eiaculare dopo 40 minuti e più e praticamente senza erezione. È possibile che sia questa la causa dell’esito disastroso?

Spesso ho problemi a mantenere l'erezione, anche con la mia compagna. Inoltre devo confessare che fin da ragazzino mi sono regolarmente masturbato, ma sempre senza erezione, schiacciando il pene contro qualcosa di duro (come un bracciolo di un divano) - questo può aver danneggiato il pene e compromesso la produzione dello sperma?

Altri dati dell’analisi:
quantità 4 ml; colore bianco-grigiastro; aspetto opalescente; fluidificazione completa dopo 30’; viscosità inferiore alla norma; pH 7,5; n. spermatozoi/ml 1.006.000; motilità dopo ½ h 35%, dopo 3 h 16%, dopo 6 h 6%, dopo 9 h 0%
Esame microscop. Fresco: spermatozoi alcuni; cellule rotondegg. alcune; leucociti qualche; emazie assenti; forme anomale 30%; testa appuntita 24%; a due teste 23%; testa iper-ipotrof. 36%; a due code 10%; forme amorfe 6%

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'attività masturbatoria,per quanto intensa e praticata in maniera non ortodossa,non ha dato luogo ai problemi trasmessi.Va da se che convenga ripetere lo spermiogramma in condizioni ottimali,a casa,portando il campione entro un'ora dalla raccolta.Essenziale,comunque,è consultare un esperto andrologo che le chiarisca i tanti dubbi che caratterizzano la sua vita sessuale.Cordialità.