Utente 338XXX
Salve sono un ragazzo di 27 anni e da qualche settimana che mi capitano strane palpitazioni, io ho l'abitudine subito dopo pranzo di farmi 1 ora di riposo sul letto
E mi è capitato di svegliarmi e avvertire queste palpitazioni come se il cuore pompasse più forte e veloce. E una brutta sensazione. Volevo precisare che io dormo a pancia sotto, e che circa 6 mesi fa ho fatto gli esami alla medico sportivo ed risultati sono normali.

Grazie mille per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve,
dai suoi precedenti consulti si evidenzia la presenza di un disturbo ansioso, per il quale era già in terapia, cosa che le ho già consigliato di riprendere, eventualmente informando il suo psichiatra che la segue.
Premesso questo direi quindi che può stare tranquillo perchè negli stati ansiosi soprattutto intensi insorgono questi sintomi anche in condizioni di riposo (inteso anche mentalmente).

Se vede che il disturbo tende a ripetersi può provare a fare un Holter ECG, anche se presumo sarà negativo anche quello, perchè se ci fossero state turbe del ritmo, si sarebbero evidenziate soprattutto nel recente test da sforzo negativo che ha eseguito recentemente.

Saluti.
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore per la sua risposta...riguardo al consiglio che lei mi diede io sto in terapia con una psicoterapeuta, e mi ha dato delle cure omeopatici
Della casa hignatia (credo che si scrive così)
E ci sono dei piccoli miglioramenti riguardo al mio stato ansioso...ma la paura di avere qualche malattia genetica al cuore non mi lascia tregua , anche se non ho i miei attacchi di panico ho sempre dentro di me quella piccola fiamma accesa del terrore.
Caro dottore io non so se l'ho detto nelle discussioni da me citate, ma a me mi è nato questo terrore dalla morte del giocatore piermauro morosini.
Credo che lei conosca bene la sua storia , da allora , quando vidi quella scena di angoscia di quel giovane che si accascia sull'erba come una lepre ferita a morte...mi terrorizza.
Io dottore amo molto lo sport, esso è la mia vita, ma sono 2 anni che non pratico sport come vorrei.
Una domanda ho letto in un annuncio che hanno trovato un metodo che con i test di DNA e un microchip potessero vedere se c'è una predisposizione genetica nei giovani sulla morte improvvisa da sport.
Ma come è possibile fare questi test? Io credo l'abbiano studiata a Pavia questa scoperta non so di preciso...
Grazie di cuore dottore per le sue risposte , e scusi se sono così ripetitivo nelle domande.