Utente 355XXX
Ho 49 anni e nel 2002 mi hanno impiantato un pacemaker Sorin per BAV di 2° grado. Nel 2010 lo hanno sostituito con un modello Medtronic Adpta. Eseguo regolarmente i controlli semestrali dove risulta tutto perfettamente funzionante. Però, in questo ultimo periodo ho avvertito sempre alle 17.44, indipendentemente da dove mi trovassi, un disturbo di breve durata (meno di 1 minuto) simile ad una interferenza. Nell'ultimo mese l'ora in cui avverto tale disturbo si è spostata in avanti prima di 1 ora precisa, alle 18.44 e da alcuni giorni di un'altra ora, alle 19.44. Dovendo allontanarmi dalla mia città e, non riuscendo a contattare il mio cardiologo, desidererei sapere se questo sintomo può inidcare un cattivo funzionamento del pacemaker ed eventualmente da cosa possa essere causato. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Davide Ventre
40% attività
8% attualità
16% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve,
deve mettersi in contatto con il reparto dove il PM le è stato impiantato e fissare con l'ambulatorio un controllo.

Nel frattempo se vuole mi indichi con più particolari in cosa consiste questo disturbo...
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno,
è difficile spiegare il disturbo ma io lo identifico come molto simile alla sensazione che avverto durante il controllo del pacemaker quando viene letta la memoria dell'impianto.
Il prossimo controllo era stato fissato per fine settembre, mi consiglia di anticiparlo?
Grazie