Utente 349XXX
Buongiorno, vi scrivo in quanto è da tempo che non sto bene, ho spesso febbre a 37.3 associata a stanchezza ed a malessere generale inoltre avverto quando c'è la febbre dolore mentre respiro e affatticamento nel respiro. ho eseguito diversi esami del sangue tutti nella norma a parte
ana omogeneo 1:160 nucleolare 1:160
B-linfociti % 16.2% (20-50)
B-monociti % 17.1 (1-13)
B-linfociti # 0.85 (1-3.5)
pcr 1.22 (0-0.8)
Vorrei sapere da voi se questi valori posso significare qualcosa.
nell'attesa di un riscontro vi ringrazio per l'attenzione
[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Il valore della temperatura corporea che riferisce è normale e non denota uno stato febbrile. Per quanto riguarda invece i valori degli esami di laboratorio, in considerazione anche alla astenia e al malessere generale, è opportuno che vengano valutati ed approfonditi dal suo medico di famiglia eventualmente anche ricorrendo ad un consulto specialistico reumatologico e/o immunologico. Saluti cordiali.
[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno, la ringrazio per l'attenzione.

Circa tre mesi fa ero stata vista da un reumatologo che mi aveva prescritto degli esami del sangue tra cui ricordo ENA, LAC, WESTERN BLOT SCLERODERMIA, ANTI CARDIOLIPINA E ANTI BETA2 GLICOPROTEINA e ho fatto anche la videocapillaroscopia il tutto è risultato negativo, ad eccezione di questi ANA.
Il medico mi aveva riferito che il mio stato di malessere era dovuto alla presenza di questi anticorpi anti nucleo, a tale proposito vorrei chiederle cosa possono significare questi ana. Inoltre volevo chiederle mi capita quasi sempre di avere dolori al fiaco del collo ed a volte compaiono anche dei rigonfiamenti che però non fanno male e che poi vanno via; inoltre ho la sensazione di sentire scottare dentro (ma senza bruciore) la zona del torace e spesso avverto questa sensazione anche sotto l'ascella.

Nell'attesa provvvedo a prendere appuntamento presso un reumatologo.


La ringrazio nuovamente per la disponibilità, Buona giornata
[#3] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Concordando con la scelta di prenotare la visita specialistica le comunico che può anche capitare che la positività degli ANA sia transitoria ed aspecifica. Sarà quindi il caso di ricontrollarli prima della visita. Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno, le scrivo per informarla che ho fatto la visita presso lo specialista reumatologo, che mi ha fatto ripetere l'emocromo e mi ha poi fatto eseguire una tac. dagli esami del sangue risultano ANA 1:160 speckled ; ferro 38 e vitamina D insufficiente mentre dalla tac risultano dei linfonodi ascellari reattivi di 1,4 cm. Secondo lo specialista non presenta le caratteristiche di una malattia reumatologica però dice di ripetere le analisi del sangue almeno una volta all'anno. Vorrei chiederle se questi anticorpi speckled si sono ridotti rispetto a prima ?

Inoltre per la vitamina d sto prendendo il dibase 30 gocce alla settimana e per la febbre e malessere la tachipirina 1000.

Distinti Saluti