dita  
 
Utente 710XXX
Buongiorno.
Sono Valter ho 53 anni, peso 58 Kg altezza 1,61.
Sono uno sportivo da 10 anni. Effettuo tutti gli anni la visita medico sportiva per certificato agonistico. 6 anni fa circa mi anno trovato delle aritmie durante la fase di recupero. Ho effettuato la ANGIO TAC alle arterie coronariche con esito negativo per avere il certificato medico sportivo. L'ultima visita l'ho effettuata a Marzo 2014, mi hanno rilasciato il certificato medico sportivo agonistico in quanto tutto è nella normalità. Corro 4 volte la settimana, per un totale di 4-5 ore di corsa circa. Da 1 mese circa sento come un soffio, battito d'ali al petto ogni tanto. Ho provato a mettere le dita alla gola per sentire i battiti e contemporaneamente a tale sensazione di soffio ho percepito un doppio battito o il salto di un battito. Ho telefonato alla dottoressa, che da 10 anni mi fa la visita medico sportiva, descrivendole tale sensazioni e mi ha detto che non c'è da preoccuparsi e di andare da Lei solo se percepivo un peggioramento di tale fenomeno, altrimenti ci saremmo rivisti a Marzo 2015.(Mi ha testualmente detto "Io ci convivo ormai da anni a tali fenomeni sono extrasistole".) Vorrei un punto di vista per tranquillizzarmi. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La cosa più intelligente da farsi è eseguire un Holter cardiaco delle 24 ore per valutare quantità e tipo di extrasistoli
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 710XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno, sono andato dal medico di base, che mi ha prescritto
l'HOLTER elettrocardiogramma dinamico.
Me l'hanno dato per il 4 Novembre per cui aggiorno la risposta ad esito ottenuto.
Tale responso lo presenterò alla prossima visita medico sportiva e avviserò appena ricevo l'esito la dott.sa che mi ha rilasciato il certificato a Marzo 2014.
Tale responso sarà visionato anche da medico di base che mi ha prescritto l'esame.
Nel frattempo continuo a fare le mie corse podistiche, anche perché durante la corsa non ho problemi dolori o affanno. A volte ho la percezione di queste extrasistole perché sento una contrazione del muscolo.


Grazie
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Proseguire a fare le corse podistiche in attesa dell holter è ovviamente una scelta sua
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 710XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno,
volevo meglio chiarire cosa sono le mie corse podistiche.
Non sono gare competitive, ma corse di scarico stress 1 ora circa a giorni alterni, con frequenze che vanno dalle 135 quando la giornata lavorativa non è stata pesante e mi possono salire a 150 se la giornata di lavoro è stata particolarmente stressante.
Quando ho telefonato alla dott.sa che mi ha rilasciato il certificato medico agonistico a Marzo, non mi ha detto di sospendere la corsa. Mi ha detto solo di tenermi controllato e che se aumentavano di intensità di andare da Lei che mi avrebbe prescritto l'Holter.
La scelta di anticipare tale esame è stata fatta in funzione del Suo gusto consiglio, e del fatto che da oggi a Marzo il tempo era troppo lungo per cui ho preferito ascoltare il suo consiglio.
Devo proprio sospendere le corse?
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Dal momento che non si sa ne' quante extrasistoli lei abbia, ne' il loro tipo suggerirei prudenza.
Come sarebbe indicato un ECG da sforzo massimale al cicloergometro o tapis rtoulant per valutare il comportamento di tali aritmie durante lo sforzo
Ma ovviamente la Collega che l'ha visitata avra' avuto la possibilita' di valutare meglio di me
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 710XXX

Iscritto dal 2008
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
[#7] dopo  
Utente 710XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno.
Ho eseguito l'Holter trascrivo il referto:
ritmo sinusale normofrequente
Normale conduzione atrio-ventricolare
Non aritmie
Non modificazioni significative di ST/T.
Non sintomi riferiti.

La dott.sa che mi segue mi ha detto che tale referto, fa ben sperare sulla benignità di tali extrasistole.
Comunque la prossima visita medico sportiva che avrò a Marzo ci permetterà di monitorare tali aritmie.
Resto in attesa di un Vostro parere.
Grazie
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei non pare avere alcuna extrasistole.
Arrivederci