Utente 287XXX
caro dottore,
qualche giorno fa ho preso mio figlio a cavalcioni per scherzo (è un ragazzone di oltre 70 kg.), a livello muscolare l'ho sostenuto ma ho avvertito il peso nella schiena parte lombare.

Dopo tre giorni, cioè ieri, mentre facevo un semplice movimento mi sono quasi bloccato e da ieri ho un dolore lancinante a livello lombare con ripercussioni alla gamba destra. Sono quasi bloccato poichè il movimento mi costa sforzo.

Mia suocera mi ha fatto una puntura di muscoril e di toradol che aveva in casa poichè soffre di dolori alla schiena.

Cosa potrebbe essere? Può essere solo una cosa transitoria?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
È normale che facendo uno sforzo eccessivo la schiena ne risenta ma è impossibile stabilire "cosa potrebbe essere" solo leggendo la Sua descrizione, senza averLa almeno interrogata, ascoltata e visitata. Anche le "ripercussioni alla gamba" sono poco significative (crampi, formicolio, dolore? ) e senza sapere in quali parti dell'arto si manifestano non consentono di fare ipotesi che siano anche utili. È verosimile che in una schiena non perfetta lo sforzo abbia determinato un peggioramento di una discopatia e/o protrusione fino a quel momento asintomatica, ma per accertarlo è necessario sottoporsi a visita, prima di tutto dal medico curante e poi se lui lo riterrà opportuno da uno specialista (ortopedico o medico fisiatra). Nell'attesa è necessario stare a riposo ed evitare altri sforzi (compresi i movimenti che in questi casi si fanno per cercare di apprezzare un miglioramento)
Ci tenga aggiornati se lo desidera
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2013
Frattanto la ringrazio molto, seguirò i suoi consigli e lunedì andrò dal curante.
Cordiali saluti e grazie ancora.