Utente 223XXX
Buongiorno dottori, l'anno scorso esattamente il 09/05/2013 mi sono sottoposto a esame ecocardio per un ulteriore controllo dopo aver fatto visita cardiologica ed ecg. I miei sintomi erano e sono un dolore al pettorale sinistro che certe volte si irradiano a scapola e braccio. La visita e l'ecg risultarono buoni e credo anche l'ecocardiogramma. Però quest'ultimo non lo feci leggere a nessuno poiche le conclusioni erano buone. Volevo però postare il referto e sapere se c'è qualcosa che non va sopratutto nelle misure in mm riportate.

ECOCARDIOGRAMMA M-Mode, 2D, COLORDOPPLER.

Ventricolo sinistro: telediastole 43 mm
telesistole 24 mm
Setto interventricolare: telediastole 9 mm
Parete posteriore: telediastole 9 mm
Frazione di eiezione: 74 %

Ventricolo destro: nei limiti TAPSE 25 mm
Atrio sinistro: telesistole 35 mm
Atrio destro: nei limiti
Radice aortica: telediastole 29 mm
Aorta ascendente: 27 mm
Versamento pericardico: assente

CONCLUSIONI:

Cavita cardiache nei limiti normali per dimensioni e spessori parietali. Buona la prestazione ventricolare. Integri i setti. Normale per morfologia le strutture valvolari. Normale il pericardio. Esame ecocardiografico nei limiti normali.


Dottore è tutto ok? Sopratutto i valori in mm rientrano nella norma??? Grazie mille! Purtroppo mi sto facendo mille paranoie credo inutili ma vorrei solo un parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il suo eco è perfettamente normale come è scritto nelle conclusioni
Si tranquillizzi
Cecchini
[#2] dopo  
Utente 223XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille dottore! Quindi alla luce dei risultati sarebbe inutile ripetere gli stessi esami a distanza di un anno?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo
Arrivederci