Utente 348XXX
Buonasera a tutto lo staff grazie per la disponibilità:due mesi fa ho eseguito varie indagini cardiache poichè riportavo una tachicardia frequente soprattutto dopo i pasti e sporiadici extrasistoli,ho eseguito un ECG basale,ecocardio,test da sforzo e holter 24h,dove non rilevavano nulla l'holter mosrrava una frequenza di 85 bm media e 8 extrasistoli ventricolari,anche il test da sforzo non rilevava alcun aritmia,il cardiologo per diminuire questa tachicardia sinusale mi ha consigliato di svolgere attività fisica,cosi ho iniziato a praticare una leggera corsa per 1 km seguita da una camminata a passo un po piu veloce,il motivo per cui chiedo un consulto e perchè l'altro giorno mentre camminavo a passo veloce per allenarmi ho avvertito un paio di extrasistoli,avevo una frequenza sui 120 bm rilevati da un cardiofrequenzimetro di alta qualità,poi ho cominciato a praticare la corsa leggera e sui 125-130 bm ne ho avverito un altro,mi chiedevo,e soprattutto chiedo a voi se tali extrasistoli sono preoccupanti considerando anche la frequenza cardiaca con cui ho avvertito questi extrasistoli,è vero che sotto sforzo sono pericolosi?grazie in anticipo per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Tutti gli esami che lei riporta sono normali.
Non vedo motivo di preoccupazione
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Molte grazie,e per quanto riguarda gli extrasistoli avvertiti anche ad un a frequenza un po piu altina possono essere considerati normali? o sono piu pericolosi?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha eseguito più esami di un astronauta della NASA e tutti negativi
Di che si preoccupa ?
[#4] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Dottore sinceramente sono preoccupato piu che altro per la comparsa a 120-130 bm,e ho letto che solitamente scompaiono sotto sforzo e che se giungono a frequenze piu elevate possono essere pericolosi,però magari ho frainteso,lei che ne pensa? grazie tanto per la disponibilita comunque.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha assolutamente frainteso
Eviti di andare sulla rete a trovare diagnosi strampalate.
Stia l'inno da caffè Energy drinks,cola. Alcolici e ovviamente dal fumo
Arrivederci