Utente 226XXX
Gentili Dottori,
Al mio compagno è apparso sul glande un puntino rosso in rilievo come un piccolo brufolo, che non gli dà nessun fastidio nè sintomo.
Mi ha detto che gli era già capitato in passato, da quando qualche hanno fa gli era apparsa nella stessa posizione del brufoletto ora presente, una specie di vescichetta simile ad un'afta che io stessa ricordo, ed anche in quell'occasione non aveva avuto sintomi.
Pare quasi che questo puntino rosso ora presente, sia come se ci fosse un pezzettino di pelle mancante.
In attesa di una visita specialistica, potreste darmi qualche idea su cosa potrebbe essere?
Abbiamo rapporti non protetti da tempo, ma a me dal tampone vaginale e cervicale fatto ad inizio anno, non era emerso nulla, anche se soffro spesso di prurito intimo a cui dopo anni non sono ancora riuscita a dare una spiegazione.
Grazie. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Igino Intermite
24% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
solitamente sono infezioni banali o piccole abrasioni, in attesa di un consulto, le consiglio un detergente a base di clorexidina
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Grazie molto gentile, per i rapporti non protetti invece che dice?
Suppongo meglio evitare?
Secondo il mio compagno è una piccola abrasione.
Il mio ultimo tampone di febbraio non riportava infezioni di nessun genere, quindi in teoria, se pur il suo problema si è presentato ora, non mi ha trasmesso nulla suppongo, considerando che non ha sintomi, e che gli era già successo e dopo una 15ina di giorni gli era passata da sola e i nostri rapporti sono sempre stati gli stessi di adesso.
Avevo letto in internet di sifilide,ma credo di essere del tutto fuori strada, dico bene? Le immagini trovate nel web sono diverse dal suo problema attuale.
Grazie cordiali saluti