Utente 318XXX
Oggi stavo giocando a calcio a piedi nudi quando ho accidentalmente picchiato il tallone a terra su un sasso ... Ha fatto male ma non più di tanto e ho continuato a giocare.. Riesco a camminare normalmente tanto che abbiamo camminato anche per un paio di km senza avere disturbi particolari se non un lieve fastidio...la sera ha fatto più male ( sopportabile) e fa male se premo nel punto preciso dove ho sbattuto e a camminare fa un po più male ma sempre sopportabile.. A stare nel letto sento come martellare...forse anche perché è tutto il giorno che regge il mio peso..ho provato a saltellare sul piede e riesco ,anche se fa un po male(da 1 a 10 direi 4/5) ,non e' gonfio.Mi sono già procurato altre fratture e ricordo che il dolore è ben diverso ,e dubito che riuscirei a camminare normalmente...aspetto un vostro parere anche se è difficile fare una diagnosi via internet spero in un vostro aiuto,buona giornata a tutti.
P.s. quali sarebbero i sintomi più evidenti di una frattura al calcagno ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Impossibile rompersi un calcagno sano solo pestando un sasso durante la corsa. È più probabile che siano rimasti contusi i tessuti molli che sono stati "schiacciati" fra il sasso e il calcagno. A quasi due settimane di distanza il dolore dovrebbe essere quasi del tutto risolto, ma nel caso persistesse è opportuno farsi visitare da un ortopedico.
Cordiali saluti