Utente 208XXX
Buonasera, sono una mamma di 30 anni, in seguito ad una gravidanza travagliata e un parto prematuro sono iniziati tutti i miei problemi. A inizio maggio ho cominciato ad avvertire forti dolori al petto che si irradiavano alla schiena, il mio medico di famiglia mi prescrisse effergan compresse effervescenti il dolore è passato ma al tatto lo sento ancora . Sono ritornata dal mio medico perche sentivo vertebre cervicali e dorsali doloranti lui mi disse che ero stressata da tutto cio che avevo passato e cosi mi ha dato lo xanax 10 gocce da prendere al bisogno.Sono finita al ps a fine maggio perché mi sentivo malissimo analisi ok, elettrocardiogramma ok il dottore mi liquido dicendomi che soffro di depresssione Sto un po meglio ma ogni tanto soffro di crisi con forti dolori al petto, mancamento d'aria e bruciori alla gola e conati di vomito. Da un paio di settimane soffro dopo pranzo di bruciori di stomaco, gola e fastidi retrosternali. Ho una chielite angolare che non guarisce e un'otite media. A volte mi lascio prendere dal panico e piango perché temo di avere qualcosa di brutto... per favore aiutatemi a capire
[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti
28% attività
16% attualità
12% socialità
TERNI (TR)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile signora
al di là delle piccole patologie locali (cheilite, otite) è probabile che sia in atto una condizione di sofferenza psicologica da stress che si sta manifestando con veri e propri sintomi psichici ( "a volte mi lascio prendere dal panico e piango perché temo di avere qualcosa di brutto") e con disturbi somatici (dolori, malessere generale). Credo che sarebbe una buona idea consultare uno psichiatra di sua fiducia. Spesso bastano cure semplici per risolvere questi quadri.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio...spero di risolvere al piu presto i miei problemi...