Utente 355XXX
Salve mio figlio a 14 anni e avverte sempre tachicardia e sente il battito nella testa,mal di testa,calorie,e senso di nausea.Abbiamo già fatto una visita cardiologica e tutto regolare anche un holter e risultata tachicardia sinusale e nel ecografia ridondanza del setto interatriale senza evidenza di shunt,abbiamo fatto anche esami del sangue dove risulta microcitemia.Ora dovremmo fare una prova sotto sforzo.Cosa mi consigliate?Cosa può essere dai sintomi?
La pressione è 130\80 e il battito è tra i 90\100
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Nulla di cardiologico, a quanto sembra. Se la microcitemia si associa a anemia (riduzione dei valori dell'emoglobina) è sufficiente per giustificare l'incremento, in questo caso fisiologico, del battito cardiaco.
Codialmente
[#2] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta ma per i dolori sente come una chiusura e una mancanza di respiro..Il medico curante dice che secondo lui e questo setto che non si vede bene con la transotoracica e dopo il sotto sforzo fare un Ecocardiografia transesofagea..Secondo voi cosa può essere?è un ragazzo molto nervoso.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
credo di averle dato una risposta chiara....quello che sospetta lei e il suomedico di base non ha nessuna base scientifica....I "dolori" dei quali parla non hanno alcuna relazione con il cuore disuo figlio, che sicuramente saràanche ansioso (come lei riporta) e questo giustifica alcuni fastidi, così come la ridondanza del setto interatriale potrebbe anche essere approfondita con un eco transesofageo, ma l'indicazione deve porla il cardiologo che ha eseguito l'ecocardiogramma (enon il medico di base). Infine il test da sforzo non aggiunge alcuna informazione al quadro descritto.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 355XXX

Iscritto dal 2014
Ma quindi quanto avverte questi fastidi anche respiratori,mal di testa,nausea e tachicardia è normale?