Utente 356XXX
BUONGIORNO, SCRIVO PER AVERE UN CONSIGLIO PRIMA DI RECARMI A FARE ACCERTAMENTI.
FIN DA PICCOLA (MA POI NON CI HO BADATO PIU DI TANTO) HO (PROBABILMENTE A PERIODI) I BATTITI ALTI (SOPRA I 100).
Da piccola ricordo di aver fatto accertamenti ma con esito "da bambini é normale"

Ultimamente avevo spesso capogiri quando mi abbassavo e mi alzavo e sentivo il cuore battere forte. Cosi ho iniziato a misurare la pressione spesso e notavo che erano sempre alti i battiti.

Noto anche ultimamente che sopratutto la sera ma anche di giorno, ho i battiti alti (li sento proprio anche senza misurarli) e mi capita di sentire il bisogno di fare respiri profondi e "non normali".

C'è anche da dire che - non so se sia una cosa normale - quando corro sopratutto all'esterno e all'improvviso (ad esempio se sono in ritardo e devo correre per guadagnare tempo o semplicemente se propvo a correre per attività sportiva) io non c'è la faccio mi stanco subitissimo ed ho il cuore che batte fortissimo e poi mi sento stanchissima finiscamente.

Settimana scorsa invece ero in montagna (altezza sopra i 2000) e mi sono dovuta sedere perche avevo tremore alle mani e mi sentito stranissima ed il cuore che batteva forte.

a mia mamma hanno riscontrato mesi fa un ipertiroidismo, puo essere questo? perché dicono che avendolo la mamma potrei essere anche io a rischio.

Oppure cosa puo essere?
da cosa possono essere dovuti i battiti alti ed i miei sintomi?
oppure cosa porta ad avere i battiti alti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe meglio che lei specificassi cosa intende per "battiti alti"...che frequenza ha riscontrato?
Se poi lei fosse affetta da ipertoroidismo, come scrive, e' ooportuna una terapia sia con farmaci per la tiroide che con beta bloccanti.
Avverta il suo medico.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
NEL SENSO CHE SONO SEMPRE OLTRE I 100
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Spero che le abbiano prescritto il metimazolo per l'ipertiroidismo.
Detto questo piccole dosi di beta bloccante la farebbe stare perfettamente bene.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
NON MI SONO RIVOLTA ANCORA A NESSUN MEDICO..


PERÒ LEI MI CONFERMA CHE AVERE SEMPRE I BATTITI SOPRA I 100 QUINDI NON VA BENE.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Beh chi le ha fatto diagnosi di ipertiroidismo avrebbe dovuto curarla
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
ho fatto analisi del sangue e la tiroide é a posto (cosi dice il medico)

il dubbio che mi resta é

- come mai anche se sono a riposo a letto sento il cuore che batte forte

- oppure se cammino veloce perché sono in ritardo sento il cuore che batte forte ho tremore alle mani, mi sembra di avere chissà quali battiti alti e poi invece non erano così alti.

- Altro sintomo ogni volta che mi alzo da seduta mi gira la testa (sensazione di giramento di testa)

- ultimamente ho anche spesso nausea e mi sento molto stanca
- Ho il fiato molto corto se corro.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Ho l impressione che lei abbia una notevole componente ansiosa. Detto questo esegua un holter delle 24 ore per verificare il comportamento della frequenza cardiaca sia giorno che di notte
Cordialità