Utente 294XXX
sono un uomo dì 43 anni e soffro dì extra ventricolari da un anno e mezzo all'inizio le avevo a riposo primo holter 366 poi sempre più legati a sforzi fisici.Tutti gli esami ecg, test da sforzo, eco non hanno mai dato niente di rilevante, il medico mi ha fatto fare una rm 11/10/2013 che rileva (buona funzione biventricolare.Segni di verosimile infiltrazione o metaplasia adiposa a carico della parete inferolaterale medio-distale del ventr.sx con associati esiti fibrotici a pattern non ischemico,dopo m.d.c.aree di enhancement tardivo nel miocardio vsxad estensione subepicardica inferolaterale mediodistale.Sono stato al centro auxologico di Milano e loro erano orientati su una miocardite pregressa, ho rifatto rm 13/8/2014 (normale volume con ipocinesia inferolaterale media e funzione sistolitica globale vsx.Aree di sospetta sostituzione/infiltrazione adiposaa livello della parete inferolaterale media-distalevsx, piccole aree enhancement tardivoin sede inferiore basale-mediaae del setto inferiore basale pattern non ischemico normale volume con funzione sistolitica globale del vsx.)la mia domanda a questo punto aumentano le probabilità che sia affetto da displasia?ci sono altri esami da fare? Ho una bambina di 11 anni che fa sport e vivo con un angoscia incredibile perché nessuno mi da una diagnosi, ci sono eventualmente centri che mi potete consigliare?cosa ne pensate di questo quedro clinico?Ho ripetutoecg da sforzo 3 bev ma il giorno prima dopo e durante una nuotata ne ho avute per un ora tantissime di continuo.Puo trattarsi di una miocardite pregressa?scusate per le troppe domande ma come vi ho gia detto non vivo più serenamente, grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
capisco le sue preoccupazioni, ma credo che i colleghi che l'hanno valutata e che si sono orientati per una pregressa miocardite, abbiano ragione....e questo perchè, sebbene i risultati della RMN siano suggestivi per sostituzione fibroadiposa (l'alterazione che caratterizza la displasia aritmogena), la sede ventricolare sinistra (pur possibile nella displasia), ma senza alcun interessamento del ventricolo destro (sede elettiva della patologia displastica), depone maggiormente per l'ipotesi miocarditica, più che per una displasia aritmogena del ventricolo destro. Anche la morfologia delle extrasistoli ventricolari può essere di aiuto, se compatibile con la sede ventricolare sinistra ove sono state riscontrate le anomalie dalla risonanza.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Grazie della risposta dottore.Oltre che a Milano mi sta seguendo anche un cardiologo di cisanello pisa che anche lui è orientato su miocardite, purtroppo il primo dottore che mi ha visto a livorno dopo la prima rm mi aveva detto che avevo la displasia e che mi sarebbe stato in seguito impiantato un defibrillatore.Come sto facendo ora mi sono rivolto ad altri centri per avere altre opinioni ma quelle parole mi hanno sconvolto più che altro per mia figlia di 11 anni che ha molte extra ma sv che visto la mia situazione mi preoccupano moltissimo, ho portato anche lei a Milano e mi hanno detto che può far parte dell'eta anche se ne ha piu di mille e tutti gli altri esami andavano sostanzialmente bene.Le mie extra mi hanno detto che vengono da sx ma anche da efflusso dx cosa che mi ha fatto rientrare nel panico ma chi mi ha visto sostiene che può essere normale.Ho sempre fatto sport agonistico calcio fin da bambino e non ho mai avuto problemi, con questo volevo porli 2 ultime domande, è possibile che in caso di displasia e già con infiltrazione adiposa i test ecg, ecocuore, test da sforzo risultino nella norma?La miocardite alla rm può dare quelle caratteristiche? Le volevo far sapere che le extra mi sono iniziate dopo una fortissima faringite con febbre e tosse che mi è durata un paio di mesi e due diversi tipi di antibiotici che praticamente non mi fecero effetto .Queste extra se fosse una miocardite pregressa è normale che siano peggiorate Cioe prima le avevo monomorfe e a riposo dopo polimorfe e legate a sforzi e a emozioni ,anche nei rapporti con mia moglie che fino a qualche mese fa non avevo.La ringrazio di nuovo per la sua celere risposta spero di non disturbarla ancora.Saluti.

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
l'ansia che trapela dalle sue parole non l'aiuta. Le extra sopraventricolari di sua figlia non hanno alcun rapporto con le sue ventricolari. Le ripeto che è probabile che lei abbia avuto un'infezione che si sia trasmessa al cuore dando gli esiti che conosce. Tutto quello che riporta, oltre quanto già detto in precedenza, non modifica il quadro e la compatibilità con l'ipotesi diagnostica. Si tranquillizzi
Saluti
[#4] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Grazie di nuovo però il fatto che vengono anche dall'efflusso dx mi sembra di capire che non e' un buon segno o ci può essere una spiegazione? Comunque cercherò di tranquillizzarmi magari facendomi anche aiutare a superare questo brutto periodo che come ha ben capito l'ansia mi sta' sopraffando proprio per il pensiero per la mia bambina.
[#5] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Grazie di nuovo però il fatto che vengono anche dall'efflusso dx mi sembra di capire che non e' un buon segno o ci può essere una spiegazione? Comunque cercherò di tranquillizzarmi magari facendomi anche aiutare a superare questo brutto periodo che come ha ben capito l'ansia mi sta' sopraffacendo proprio per il pensiero per la mia bambina.