Utente 335XXX
Salve, un paio di giorni fa ho avuto un rapporto protetto con la mia partner. Alla fine del rapporto non avendo a disposizione un bagno, mi sono limitato a pulire il pene con un fazzolettino.
Ieri mi sono accorto di avere tanti puntini rossi (minuscole vescichette) al glande ed alla pelle che lo ricopre (sempre nella parte interna, con altrettanto prurito. Dopo aver letto altre recensioni credo di avere un'irritazione del glande per la poca igiene (ristagno di smegma) o al massimo da allergia al profilattico.
Non so se è importante ma fino a 2giorni prima del rapporto ho avuto un po' di febbre ed una infezione alla tonsilla! ed ho preso per 4 giorni un antibiotico! E qualche mese fa ho avuto una candida all'inguine!
Chiedo cortesemente qualche cosiglio su come riparare la situazione senza l'intervento dell'urologo/andrologo! Ho letto che potrebbero andare bene degli impacchi con olio di oliva.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,prescindendo dagli impacchi con olio d'oliva,che riserverei per ottimizzare i condimenti alimentari,penserei ad una possibile,contemporanea, reazione allergica ai medicinali assunti per la tonsillite,che non specifica nel post.Quanto ci trasmette può avere una valenza clinica molto maggiore di quanto ipotizzi.Contatti il medico di famiglia.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

l'ipotesi di una reazione e allergica non si può escludere come pure non si può escludere una riacutizzazione della pregressa candidosi o il contagio da parte della partner.
Una visita medica sarebbe l'ideale. In attesa, si lavi con una soluzione di acido borico al 2% ( in qualsiasi farmacia) o saugella, attività sessuale ridotta e veda come vanno le cose
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Salve, l'antibiotico si chiama aveggio (amoxicillina + acido clavulanico 875 + 125 mg!)
L'ho assunto per 4 giorni.
Oggi ho ritrovato la pelle del glande umida e squamosa (se così si può definire) tipo delle vescicole che si sfaldano...
[#4] dopo  
Utente 335XXX

Iscritto dal 2014
Salve cari medici, stasera ho acquistato la saugella, se non si migliora lunedì andrò da un vostro collega!
Altra domanda: il glande conviene lasciarlo scoperto durante il giorno? O no??
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...vada comunque da un medico reale per stabilire se vi sia stata una reazione allergica alla amoxicillina,peraltro abbastanza frequente.Cordialità.