Utente 350XXX
Salve a tutti, in questi giorni sono abbastanza preoccupato poichè non mi sento molto bene.
Ammetto che sono un tipo molto ansioso, tendo a controllare su internet varie cose mediche e alle volte mi preoccupo tantissimo, inoltre poi negli ultimi 8 mesi sono morte persone che conoscevo, alcune di queste soffrivano di una malattia grave.
Mi sono lasciato trasportare da questi avvenimenti, e per scrupolo volevo farmi controllare dal mio medico ed in caso fare degli esami del sangue.
Gli esami del sangue sono risultati ottimi con valori invidiabili,però questo non è bastato a farmi calmare, infatti qualche settimana dopo l'esame del sangue toccandomi mentre facevo la doccia sentivo che premendo nella parte in alto del collo avvertivo una sorta di rigonfiamento, allora subito ho collegato ai linfonodi e da li sono nuovamente ripartite le paure riguardo ad una malattia grave. Sono andato dal medico e mi ha detto che si trattava sicuramente di un linfonodo reattivo e che probabilmente attualmente si è tumefatto e che rimarrà cosi per un bel po.
Ritornando a questi giorni sono stato male poichè ho preso un brutto raffreddore che ho curato, però oggi mi sono alzato con un leggero fastidio allo stomaco che non so cosa sia.
Io non ce la faccio più a vivere cosi, mi consigliate di richiedere una visita completa da vari specialisti? magari facendo varie tac o raggi o qualunque cosa possa individuare qualcosa? oramai non mi fido più dell'esame del sangue risultato con valori ottimi, credete che se avessero trovato qualcosa che non va nel sangue mi avrebbero chiamato?
Non so proprio cosa pensare, ho paura di essere diventato troppo ansioso e che magari avrei bisogno di uno psichiatra piuttosto che di un medico....
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
>> ho paura di essere diventato troppo ansioso e che magari avrei bisogno di uno psichiatra piuttosto che di un medico.... <<<

Di questo passo avrà realmente necessità di uno psichiatra. Cerchi di tranquillizzarsi e non pensare alla brutte malattie.



Buon fine settimana.