Utente 356XXX
Salve,
Vorrei avere un vostro parere perché mio padre è stato operato circa 5 mesi fa alla mamo sx al tunnel carpale, il dito a scatto e sindrome di de quervain e dopo circa un mese e mezzo dopo alla mano dx per tunnel carpale e dito a scatto. Ma la situazione è peggiorata notevolmente rispetto a prima , sembra un'altra persona. .infatti attualmente prova dolori molto forti alle manidi i n persistente formicolio che definisce insopportabile e ha inoltre creato in lui un forte stato depressivo! Attualmente sta assumendo anche Cimbalta e Lexotan che hli ha ordinato il medico di base.Il medico che l'ha operato sostiene che questi problemi post operatori siano causati da altri problemi evidenziati nella RM a livello cervicale e gli ha ordinato 3iniezioni di Nicetile al gg per una settimana e poi per 15 gg 2compresse al giorno e 1 compressa dLyrica da 75. Che ne pensa? Spariranno questo formicolio e dolore? Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

se le parestesie sono nettamente aumentate subito dopo l'intervento esiste certamente una relazione causale.

Non posso però dirle nulla di più nello specifico, perchè solo un accurato esame clinico e eventualmente strumentale (EMG) potranno chiarire i dubbi e consentire una diagnosi precisa.

Può rivolgersi a un professionista nella sua zona:

http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Buona serata.