Utente 356XXX
Gentili dottori,

prima di un intervento di asportazione di un lipoma ho fatto degli esami del sangue.
Uno dei medici dell'ospedale dove sono stato operato ha posto l'attenzione sui seguenti valori:

Natriemia 138 mmol/L (valori di rif. 136-146 con metodica ISE indiretto)
Cloremia 98.6 mmol/L (valori di rif. 98-110 con metodica ISE indiretto)

facendo intendere che a suo avviso risultavano un po' troppo bassi anche se non fuori standard e, dopo alcune non precise domande sulle mie abitudini di bere acqua, suggerendomi vagamente una consulenza nefrologica (ecco perchè scrivo qui agli specialisti nefrologi).

Siccome il mio medico di fiducia è in ferie ed in questo momento non posso parlare de visu con un nefrologo, gradirei sapere se i valori riportati destano effettivamente preoccupazione e, nel caso, se le mie abitudini attuali (bevo un bicchiere quando ho sete per un totale di circa 1.5 L di acqua al giorno) sono giuste o sbagliate (bevo forse troppo poco?).

Grazie per l'attenzione che vorrete riservarmi.
[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani
28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregio utente,
ritengo le sua analisi del tutto normali ad eccezione di una lievissima ipocloremia (forse prima delle analisi avete bevuto un pochino di meno o avete assunto poco sale). tendenzialemnte ripeterei tra qualche settimana il sodio ematico e sulle urine delle 24 ore prevedendo una dieta normosodica ed un'idratazione con 2 litri di liquidi al dì.
In generale state tranquillo
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la celerità, dottore.
Cordiali saluti a lei.