Utente 984XXX
Gentili dottori buonasera . da Tempo soffro di extrasistole sporadiche che all inizio mi spaventavano avendo anche un lieve prolasso mitralico poi dopo aver fatto vari accertamenti
Ho imparato a conviverci fino a qualche giorno fa dove improvvisamente e apparsa La sensazione do tachicardia e continue extrasistole ormai sono cinque giorni non ce la faccio più sono stata dal cardiologo che dopo la visita e un ECG mi a detto che il cuore era sano E che molto probabilmente le avvertivo molto più di quel che erano stamane o fatto un altro ecg perche non ce la facevo più anche stamane mi dicono e ansia prendi il lexotan che abitualmente prendo per dormire perche soffro di insonnia ma non o alcun beneficio ora mi chiedo visto che o esposto anche i miei problemi di reflusso che molto spesso mi fanno vomitare e per il quale sto facendo una cura non può essere che provengano dallo stomaco ? Io non ce la faccio più non mi sento per niente ansiosa e mi scoraggia vedermi sempre prescrivere lexotan che oltre a non darmi benefici sulle extrasistole mi abbatte a dosi elevate cosa dovrei fare per togliete questa sensazione alla gola non so più che fare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
la cosa più ragionevole è registrare un Holter per vedere se davvero lei abbia aritmie e di che tipo, dal momento che ogni ECG che lei ha eseguito, come lei stessa dice, è risultato normale
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 984XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per La risposta eseguiro un holter il più presto lo avevo già fatto un anno e mezzo fa gli EEG forse non mi sono spiegata bene mi scuso registrano le extrasistole ma il cardiologo dice che il cuore e sano e le extra sono benigne pero non passano ormai e quasi una settimana sono insopportabili non riesco neanche a riposare ne giorno ne notte e orribile
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se. Al. ECG sono già state rilevare extrasistoli ( sopraventricolari? Ventricolari?)' il suo cardiologo,potrebbe prescriverle una terapia dal momento che queste aritmie la infastidiscono.
L Holter servira ad avere un idea di quante aritmie lei presenti in una giornata e sincerarsinche abbia solo quelle di quel tipo
Cordialita
[#4] dopo  
Utente 984XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio non mi a detto il cardiologo se erano ventricolari o sopra ventricolari pultroppo Ero in ferie e sono andata dal primo disponibile anche se molto bravo e disponibile e a semplicemente detto che il cuore era sano mi a scritto dei betabloccanti dicendomi pero di aspettare una settimana almeno PRI.a di prenderli perche io soffrendo già di pressione bassa avrebbero potuto abbassarmela di più e dunque mi a consigliato di aspettare un po magari sarebbero regredite spontaneamente e mi a prescritto l ansiolitico in dose maggiore a quella che Prendo per dormire ma nulla non van via sinceramente mi sta venendo la paura che mi accada qualcosa perche non sono mai state cosi frequenti per tanti giorni che angoscia .......
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La terapia con beta bloccanti a piccole dosi è la migliore nella donna giovane.
Faccia come le ha detto il Collega
[#6] dopo  
Utente 984XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera holter eseguito nessun problema dice il mio medico Che il cuore e apposto pero a evidenziato 1936 extrasistole sopraventricolari Io bene capisco che sono benigne come dice il medico ma mi rendono la vita quotidiana un inferno e a me personalmente non sembrano poi cosi poche come dice il mio medico io non vivo più e una sensazione orribile
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In effetti 2000 extra sopraventricolari non sono poche: pur essendo innocenti sono molto fastidiose.
Piccole dosi di beta bloccante sono indicatissime in questi casi è la,faranno star meglio subito
Arrivederci
[#8] dopo  
Utente 984XXX

Iscritto dal 2009
Gentili dottori buona sera volevo chiedere un consiglio riguardo quanto successo dopo questo tra virgolette attacco di extrasistole pesante per me perche erano davvero tante magicamente sono scomparse a meta settembre fino a stasera sstasera mentre cenavo un pezzetto di formaggio eccole di nuovo anno iniziato a farsi sentire pesantemente di nuovo ma come e possibile ??? Si può avere un attacco pesante come quello di agosto e poi nulla ... Forse qualcuna sporadica raramente per due mesi e adesso di nuovo io o paura sembra ke invece di venirmi nei momenti di attività mi arrivino quando finalmente mi rilasso non so più ke fare o solo paura ke da un momento all altro mi si ferma il cuore non vivo più
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le avevo già consigliato piccole dosi di beta bloccante
Ne parli con il suo medico
Arrivederci
[#10] dopo  
Utente 984XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore la ringrazio cambierò medico scusi l ironia ma il mio medico si ostina con il lexotan .... Volevo solo sapere se e una cosa normale ke scompaiano dopo un attacco cosi forte per poi ripresentarsi dal nulla grazie mille cordiali saluti