Utente 356XXX
Buongiorno,

circa un mese fa sono stato operato di colecistectomia laparoscopica, l'intervento è andato bene e sono stato dimesso dopo un paio di giorni.
Tuttavia, fin da subito ho notato come dal foro che ospitava il drenaggio (che da quello che ho capito non viene sempre eseguito, ma a me sì visto che a quanto pare la colecisti non era di facilissima rimozione) uscisse ancora un po' di liquido attraverso il cerotto applicato.
Circa una settimana dopo mi sono stati tolti i punti dalle altre ferite ormai rimarginatesi senza alcun problema, mentre quella del drenaggio invece era ancora aperta.
Mi sono stati applicate varie medicazioni (con pulizia della ferita stessa) per un paio di volte, e la settimana seguente mi sono stati messi un paio di punti, rimossi dopo 8 giorni senza particolare risultato, anche se le fuoriuscite si sono leggermente attenuate.
Da allora mi reco ogni 3-4 giorni all'ambulatorio per farmi cambiare la medicazione (solitamente una garza disinfettata o simili).

Secondo Voi è normale che la ferita non si sia ancora rimarginata?
Uno dei vari medici che mi ha medicato in questo periodo mi ha detto che al contrario delle altre questa deve pian piano "riempirsi" dall'interno fino a chiudersi, ma essendo già passato un mese, quanto potrebbe volerci?
È possibile fare altro a parte cambiare medicazioni ogni tot giorni e aspettare che si richiuda autonomamente?

Da quello che ho potuto vedere la ferita sarà lunga circa 1,5-2 cm, sulla profondità non saprei.

Preciso che non sono obeso nè ho malattie particolari come il diabete che mi pare di aver capito potrebbero ritardare la rimarginazione.

Cordiali saluti, e grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Malerba
24% attività
12% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, continui con le medicazioni e vedrà che il foro del drenaggio asportato si chiuderà.
Purtroppo può succedere , spesso quando la colecistectomia ha presentato delle difficoltà che hanno causato per vari giorni la fuoriuscita di liquido sieroso con conseguente infiammazione del foro che quindi tarda a chiudersi.
In tutti i modi si faccia ricontrollare dal chirurgo che l'ha operato e vedrà che sarà tranquillizzato a riguardo. Disponibile per ulteriori chiarimenti invio distinti saluti.
[#2] dopo  
Utente 356XXX

Iscritto dal 2014
Molte grazie per la risposta rassicurante, Vi comunicherò eventuali novità :)