Utente 768XXX
Salve, ho 40 anni, cinque giorni fa, Venerdi 1 agosto, qualche giorno dopo dei normali rapporti sessuali con la mia compagna, mi sono reso conto di avere delle lacerazioni lievi ma dolorose al prepuzio, nella parte interna (che si vedono solo arretrando la pelle), e di avere quasi 39 di febbre oltre ad un dolore alle ghiandole del basso addome. Non trovando il mio medico e nessuno specialista mi sono recato al pronto soccorso dove mi hanno diagnosticato un Edema al prepuzio con lacerazioni ma senza pus e prescritto un antibiotico per 3 volte al giorno per 10 giorni (Augmentin da 1gr, cosa che ho diligentemente fatto).
Ieri, lunedi' 4 Agosto la situazione era peggiorata sensibilmente: le lacerazioni erano diventate vere e proprie ulcere, larghe e molto dolorose. Ho trovato uno Specialista Dermatologo / Venerologo che mi ha visitato, ha riscontrato le ulcerazioni (oramai varie e quasi 1 cm, profonde e molto dolorose) mi ha aggiunto un Antibiotico ( Vagilen, da sovrapporre all'altro..), prescritto delle Analisi (dalle urine al sangue passando per un tampone : per un po di tutto dall' Herpes alla Sifilide). Diligentemente questa mattina ho eseguito TUTTE le Analisi.. di cui avro' i risultati tra domani ed il 14 AGOSTO (FRA 9 GIORNI..)
IL PROBLEMA E'QUESTO: le Ulcerazioni si sono INGRANDITE MOLTO nel giro delle ultime sole 24 ore !
..sono passate da meno di un cm a quasi 2 cm (alcune si sono "unite"), sono diventate estremamente dolorose, quasi invalidanti.. e riuscire ad "andare in bagno" e' praticamente una scommessa sul fatto che sverro' per il dolore o no. Anche la semplice Acqua, per lavarmi, mi provoca un bruciore fortissimo che persiste anche per 10 minuti.
Mi occorre veramente un aiuto, un idea, un parere, qualsiasi cosa.. per capire se sto procedendo nella direzione giusta perche' oltre al dolore della minzione (quasi nn riesco ad urinare, i mucoli si contraggono da soli e me lo impediscono) mi sembra allucinante e spaventoso che delle ulcerazioni possano RADDOPPIARE nel giro di sole 24 ore e "sotto" antibiotici ! NON STARO' SBAGLIANDO TUTTO ?
GRAZIE in anticipo per la cortesia di aver letto e per l'eventuale risposta: sono abbastanza preoccupato e spaventato !!!
P.S. non so se e' importante: la mia Compagna sta bene, non ha sintomi e l'UNICA cosa "strana" e' un afta in bocca, da prima del mio problema.. e si, abbiamo avuto anche rapporti orali.
Grazie ancora.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

quale miglior consiglioi di recarsi dal venereologo per il controllo? questo è fondamentale poichè la terapia non sta sortendo effetto e quello che ci delinea è siicuramente un percorso che merita un urgenza poco differibile: ciò significanessuna ansia immotivata, né la presunzione di patologie gravi (sovente un Herpes genitalis può recare nella sua prima manifestazione un quadro similare, mentre la siifiliide non provoca dolori: tutto questo in linea teorica e non vincolante vista la sede telematica) ma la necessità di porre all'attenzione dello specialista il quadro a prescindere dalle analisi.

cari saluti

[#2] dopo  
Utente 768XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la sollecita risposta.. ..nella mia ansia (lo ammetto) mi sono dimenticato di specificare che il mio dottore e' in ferie e pur mettendosi a disposizione per "leggere" i risultati e trovare una cura adeguata (telefonicamente) non puo' "guardarmi" e cmq mi dice che non potrebbe fare nulla fino al riscontro diagnostico (analisi, appunto).

IN questo quadro la mia domanda voleva porre l'accento sulla rapida (troppo?!) evoluzione dei sintomi e delle ferite e sulla eventuale necessita' di un consulto con altro specialista o meno.
IN parole veramente povere : e' normale tutto cio ' ? (anche in caso di herpes) ..quanto e quando mi devo aspettare un fermarsi o un regredire della situazione ? (anche in virtu della copertura antibiotica, di cui vorrei anche avere conferma).
E, per finire, la minzione cosi' dolorosa.. posso farci qualcosa ?
Di nuovo grazie.
[#3] dopo  
Utente 768XXX

Iscritto dal 2008
aggiungo qualche dato appena reperito (ho un parziale delle analisi)

- v.d.r.l. : negativo
- tampone per candida : negativo

URINE, sedimento : alcuni fermenti batterici

esami da refertare (spero nei prossimi gg)

AB ANTI-HERPES TIPO 1 IGG
AB ANTI-HERPES TIPO 2 IGG
T.P.H.A.

..e mi sembra di aver letto che il V.D.R.L. da solo non possa escludere la Sifilide, o sbaglio ?

OGGI la progressione mostruosa (parlo proprio fisicamente, in centimetri) della "cosa" sembra essersi perlomeno arrestata, almeno ad occhio.. mi fa sempre molto male e brucia da impazzire alla minzione.. ma sembra, e dico sembra, meno gonfio..

Grazie in anticipo.
[#4] dopo  
Utente 768XXX

Iscritto dal 2008
AGGIUNGO, per precisione che sono risultato POSITIVO agli accertamenti
AB ANTI-HERPES TIPO 1 IGG
AB ANTI-HERPES TIPO 2 IGG

..adesso, DOPO 11 GIORNI, proprio mentre ero fortunosamente, "sopravvissuto" ad un PRIMO EPISODIO di Herpes genitale (curato PRIMA con ANTIBIOTICI, prescritti al pronto soccorso e poi dal Dermatologo.. e poi con Antivirale, Zelitrex, in seguito ad analisi che hanno dato come riscontro positivo solo e unicamente Herpes di tipo 1 e 2, entrambi nella zona genitale.. ed escludendo la Sifilide, sia per sintomatologia, sia perche' la V.D.R.L e' negativa e manca solo la T.P.H.A..)
..e per sopravvissuto intendo che IERI, FINALMENTE URINAVO SENZA PIANGERE e le ULCERAZIONI erano chiuse quasi sparite.. STANOTTE.. ho avuto un prurito..
ed ECCO che mi ritrovo con un bel BUCHETTO ed 1 ULCERAZIONE nella zona PREPUZIALE interna, vicino dove si erano verificate le altre.. e 37 di temperatura.
Sono AFFRANTO e PREOCCUPATO.. cmq..
E' NORMALE ?
CHE ALTRO DEVO FARE ?
QUANTO DURERA' questo attacco proprio mentre pensavo di stare meglio e di uscirne fra 3-4 giorni ???
AIUTO !!! mi sto' giocando tutte le vacanze (e cio che si fa in vacanza con la propria compagna! ..avvertita.. avvertita.. ) ma soprattutto l'angoscia mi sta uccidendo !!!!
premesso che il dottore e' in vacanza e che fra tre giorni, secondo prescrizione, dovrei interrompere l'antivirale (Zelitrex 500 x 7 gg 3 volte al di)... aiutoooooooooo !
GRAZIE GRAZIE GRAZIE a chiunque vorra' aiutarmi, consolarmi, supportarmi, indirizzarmi.. QUALSIASI COSA !!!!!!
P.S. vengo da un periodo stressante: un Divorzio (18mesi fa) ed un quasi FALLIMENTO (evitato facendo miracoli).
NN ce la faccio a nn agitarmi: ho finito.. TUTTO.
GRAZIE IN ANTICIPO.
[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
ho già risposto allo steso quesito postato a nome di altro ID utente: attenzione a non effettuare più di un account personale nel nostro portale: non è consentito.