Utente 201XXX
ho 24 anni e, in generale e da quello che so, godo di ottima salute.
Tuttavia, l'altro ieri mattina, verso le 6:00 mi sono svegliato di soprassalto in quanto avvertivo un fortissimo giramento di testa e una sensazione che non riesco a definire (gonfiore localizzato? Non lo so) all'altezza della pancia/stomaco, simile a quella che si prova poco prima di eruttare. Dopo pochi minuti ho iniziato ad avere anche freddo, sopratutto alle mani e piedi. Poi pian piano ho avvertito anche una forte sensazione di freddo alla testa. Rimanendo seduto, mia madre mi ha preparato acqua e zucchero; poco dopo aver bevuto, la vista è diventata nera e così è rimasta per pochi minuti. Mia madre, vedendomi che stavo male, ha chiamato il 118. Tuttavia al sopraggiungere del personale (pochi min dopo la chiamata e 15 min circa dal sopraggiungere dei sintomi) il giramento di testa era fortunatamente scemato; permaneva invece una sensazione di debolezza e freddo (ma non piu alla testa). La pressione era di 130/80. Il personale medico si è offerto di portarmi in pronto soccorso ma io ho declinato la loro proposta. L'altro Ieri pomeriggio mi sentivo ok, non benissimo ma bene. I sintomi della mattina erano ormai andati via mentre permanevano una sensazione di leggero malessere, confusione e vista leggermente offuscata. Oggi mi sento bene. Di cosa si è trattato? Oggi ad ogni modo mi reco dal mio medico di fiducia. Mi piacerebbe però, nel frattempo, ricevere un vostro parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I sintomi che riporta non sono riconducibili ad un problema cardiologico. Le consiglio di tranquillizzarsi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 201XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio della risposta. Inizialmente temevo (più mia madre che io a dir la verità) per un problema cardiologico o qualcosa di simile. Ad ogni modo, il mio medico di fiducia ha escluso a priori gravi patologie, sospettando invece una crisi ipoglicemica. Oggi ho fatto le analisi del sangue che mi ha prescritto, il cui esito sarà pronto fra cinque giorni circa. Se vuole la tengo aggiornata. Comunque, secondo lei, di cosa si è trattato? Condivide la tesi del mio medico? Ovviamente coi limiti di una consulenza online. Grazie.