Utente 350XXX
Spett.le medici di MedicItalia;

volevo far notare un'anomalia nei miei valori pressorici in questi ultimi giorni, in quanto di giorno sono bassi (115/110 Massima, 80/75 Minima e 75/65 F.C.) mentre di notte salgono (138 Massima, 90/85 Minima e 90/80 F.C.), sopratutto quando mi corico nel letto (causandomi una difficoltà nell'addormentarmi). Tutte le misurazioni son state fatte a riposo. Escludendo problemi dovuti all'ansia e/o stress, da cosa potrebbe dipendere a livello fisiologico/patologico ?
Faccio notare che ho risolto i miei problemi di ansia e stress con diverse sedute dalla psicologa e l'assunzione di Xanas (5-10 gocce la sera prima di coricarmi).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Innanzitutto, i valori pressori che riferisce sono compresi nei limiti della normalità, per cui non credo sia necessario indagare ulteriormente.
Comunque, se il Suo medico curante lo ritenesse utile, si potrebbe valutare oggettivamente l'andamento della Sua pressione arteriosa per mezzo di un monitoraggio delle 24 ore (Holter pressorio).
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Ho fatto come dice dottore. Entro questa settimana eseguiro l'Holter Pressorio.

Se può esser utile, allego i risultati d'un altro Holter, legato però ad episodi di tachicardia (non sò se però può venir collegato alla pressione) fatto pochissimo tempo fa e consultata dal dr.Cecchini (cui mi ha consigliato eventualmente dei betabloccanti):
"Eventi Sopraventricolari: 1436; Eventi Ventricolari: 6; Impressions and Findings: ritmo sinusale durante l'intera registrazione con FC min/media/max rispettivamente di 53/98/127 bpm, caratterizzato da rapidi variazioni della FC e pisodi di tachicardia sopraventricolare (sinusale? atriale?) della durata anche di 220 battiti con FC max di circa 120-130 bpm. Rari extrasistoli ventricolari isolati. Assenti pause patologiche. Duranti sintomi, episodi di tachicardia sopraventricolare".
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
L'ECG Holter è una registrazione dell'elettrocardiogramma (cioè dell'attività elettrica del cuore) prolungata per 24 ore, e non dà alcuna informazione sull'andamento della pressione arteriosa.
Se vuole, ci invii il risultato dell'Holter pressorio, naturalmente dopo averlo fatto visionare "dal vivo" al Suo medico curante o al cardiologo di fiducia.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Capisco. Sà, essendo profano in materia, pensavo che le due cose fossero collegate.
Vi invierò il risultato dell'holter pressorio appena possibile.

Cordiali saluti anche a lei

P.s.: anche se esula dalla tematica e solo per curiosità, come le sembrano i risultati dell'Holter ECG ?
[#5] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Con i limiti di un consulto a distanza e senza poter prendere visione diretta dell'esame, mi sembra che il Suo ECG Holter non mostri nulla di preoccupante.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio dottore.
Ci risentiremo per l'Holter pressorio.

Cordiali saluti anche a Lei.