Utente 348XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 20 anni e vorrei chiedere un consulto per delle situazioni:in alcuni momenti della giornata avverto delle extrasistoli,per tale ragione ho eseguito un holter 24 h dove ha rilevato:freq.media 84 bm max 145 bm alle ore 19:00,e minima 51 bm alle ore 3:30 9 extrasistoli ventricolari e assenza di RUN
ecocardio:uscito nella norma ,ovvero non viene rilevato nulla apparte una lieve pervietà del forame ovale.Vorrei sapere se è normale che in momenti di tensione ed emozioni aumentino le extrasistoli,ad esempio l'altro giorno prima di un esame universitario ne ho avverito 3 o 4 ,l'altra sera ero a cena con una ragazza e ne ho avvertiti 5 o 6 nel giro di un oretta,potrebbero causare particolari problemi?e normale avvertirli in determinate circostanze?grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Dal numero di extrasistoli rilevate credo proprio che le stesse non possano rappresentare un problema per Lei. Le ignori . Avere extrassitoli isolate non è mai stato un problema e puo' fare tutto cio che vuole in termini di attivita' fisica. Teng conto che perche' siano patologiche devono raggiungere il numero di migliaia nelle 24 ore, quindi ben lontane dalle poche rilevate dal suo holter. Se vuole fare una buona cosa si dimentiche del problema
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Capisco Dottore se permette vorrei chiederle anche un altra cosa:l'altro giorno ho fatto un esame universitario e prima dell esame ho avvertito due extrasistoli di file e una breve e rapida tachicardia di 4 o 5 secondi al massimo...cosa potrebbe essere?grazie ancora.