Utente 768XXX
Salve a tutti,
La mia ragazza è laureata in scienze infermieristiche e da qualche settimana ha iniziato a lavorare come infermiera presso un ospedale di Roma.
Tra le visite mediche che ha fatto per l'idoneità al lavoro è risultata positiva allo stafilococco che ha effettuato giorni fa.
E' possibile che per questo motivo rischia di perdere il suo posto di lavoro?
Inoltre può essere che è risultata positiva a questa visita a causa del mal di gola che ha avuto in questo periodo ?
Grazie a tutti

Christian
[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
No tranquillo, non si manda via una preziosa infermiera per uno stafilococco in gola.

Lo stafilococco in gola non si dovrebbe neanche cercare, tranne negli alimentaristi (addetti al confezionamento specie di dolci e latticini) per la possibilita', limitata al loro specifico lavoro, di tossinfezioni alimentari (loro tossiscono lo stafilococco nella crema pasticciera, lo stafilococco si trova bene, prolifera e rilascia tossine, le tossine fanno venire il mal di pancia a chi mangia quei dolci).

Si', lo stafilococco puo' essere in relazione con il recente mal di gola. Peraltro molti non hanno nessun mal di gola e albergano lo stafilococco come commensale.

Insomma bisogna valutare caso per caso, nel caso della ragazza il medico competente magari le rifara' il tampone fra un po' (o al controllo dell'anno prossimo) e nel frattempo magari la manderanno in un reparto a basso rischio.





[#2] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Strano protocollo di esami ha effettuato la sua ragazza, una volta in Lombardia il tampone per la ricerca dello stafilococco era fatto agli alimentaristi, ora si fa solo in caso di tossinfezioni alimentari.
Dr. Maurizio Golia - medico legale e del lavoro - Brescia
[#3] dopo  
Dr. Stefano Bonomo
24% attività
0% attualità
12% socialità
FROSINONE (FR)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
certamente no, comunque la prevenzione sul lavoro non va intesa come controlli contro il lavoratore ,ma prevenzione per salvaguardare il benessere psicofisico in ambito lavorativo.
saluti
stefano
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
A seguito della positività che cosa è successo ?
[#5] dopo  
Utente 768XXX

Iscritto dal 2008
E' stato rifatto il test allo stafilococco, ma questa volta è risultata negativa ed è tutto ok.

Grazie a tutti per le esaurienti risposte.

Un saluto
Christian