Utente 356XXX
Salve a tutti,
Vi scrive un ragazzo relativamente giovane (22 anni di età). Che purtroppo si è reso conto che a nemmeno all'inizio della propria VERA vita, i capelli iniziano già a cadere e sempre più spesso...
Lascio in allegato link che portano a video di ciò di cui sto parlando:
DIRADAMENTO LATERALE (capelli asciutti)
1) https://www.youtube.com/watch?v=fPy6Z5pzbTk
2) https://www.youtube.com/watch?v=TTpY7cF1yxQ&feature=youtu.be

CAPELLI BAGNATI
1) https://www.youtube.com/watch?v=beb8C05xrS8&feature=youtu.be
2) https://www.youtube.com/watch?v=Jqa_Wiu7aeY&feature=youtu.be

Ovviamente non sono PELATO PELATO, se no non starei nemmeno qui ad aprire questa discussione, le mie domanda sono:
1) mio padre (48 anni), ha un evidente calvizia e perdita di capelli, ma alla mia età aveva tanti tanti capelli. Cioè dando per scontato che dopo i 30-40 quasi tutti iniziano a perdere i capelli (soprattutto i maschi), mi chiedo perchè a 20 anni mi trovo in sta situazione abbastanza stressante, mio nonno da parte di mia madre è arrivato ai 60 e passa con tutti i suoi capelli in testa, che poi non chiedo di arrivare ai 60 con tanti capelli, ma per lo meno a 20 anni .. perchè secondo voi?

2) ho visto in rete "PROTESI" come queste:
https://www.youtube.com/watch?v=ZIKa1-fwERA
https://www.youtube.com/watch?v=O7zl3SpPcsw

la domanda è... nel caso volessi comprarne una e di conseguenza indossarne una. Immagino che dovrei RASARMI a zero, secondo voi ne risentirebbe il mio capello naturale? cioè non sono ancora nella condizione dell'uomo del video (che è calvo calvo), ma nel caso chessò dovessi per esigenze avere un cepello folto come quello nella protesi, mettermi quella protesi che CONTRO mi potrebbe portare data la mia situazione di iniziale calvizia? grazie mille in anticipo a chiunque mi darà una risposta adeguata!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Ovviamente la protesi tricologica e' l'ultimo rimedio, quando le eventuali terapie , dapprima farmacologiche e poi al limite chirurgiche dovessero aver fallito.
Di certo la protesi ha bisogno di ancoraggi, e in genere si usano sostanze collanti, quindi capira' bene...
Visto che le terapie portano in molti casi reali benefici , il mio consiglio e' di iniziare un percorso diagnostico-terapeutico da uun dermatologo esperto in tricologia
Cordialita