Utente 235XXX
Buon pomeriggio siamo Daniele di 31 anni e Serena di 28 anni, sono circa 2 anni che siamo in cerca di una gravidanza, dopo tante visite ginecologiche, controlli dell'ovoluzlione ed esserci sottoposti a varie visite come isterosalpingografia, isteroscopia e mio marito ad esami del liquido seminale, ecodoppler ecc., dal quale sono emerse una disfunsione nello sperma di mio marito in quanto risulta non esserci mobilita eretta ed un valore massimo di 40.000.000 per ml. La dott.ssa che ci sta seguendo nel centro di sterilità al quale ci siamo rivolti ci ha prescritto delle anilisi cliniche prima di procedere con altri controlli.
Cortesemente vorrei richiedervi un vs. parere sugli esiti delle seguenti analisi:
SERENA
FSH 7,70 LH 6,72 PROLATTINA 6,38 ESTRADIOLO 34,11 AMH 17,2 INIBINA B 4,50
DANIELE
FSH 6,35 LH 4,64 PROLATTINA 7,49 ESTRADIOLO 18,70 TESTOSTERONE 5,86 TESTOSTERONE FREE 12 DIIDROTESTOSTERONE 359,00 DELTA 4 ANDROSTENEDIONE 1,10
Ringraziandovi per il vs. aiuto vi auguriamo un buon pomeriggio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara lettrice,

per avere una gravidanza una donna dovrebbe ovulare, avere le tube pervie, ed una cavità uterina regolare ed avere rapporti frequenti con un maschio che abbia un liquido seminale con più di 20 milioni spermatozoi per ml e dotati di motilità valida e rettilinea superiore al 50%.
Qualche volta questi elementi non sono sufficienti ed allora si valuta la possibilità di inseminazioni intra Uterine o di Procreazione Medicamente Assistite.
Forse sarebbe opportuno che il suo Daniele si faccia seguire da uno specialista andrologo
che possa valutare le possibilità di migliorare i suoi parametri seminali, se possibile.
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Pietro Salacone
24% attività
4% attualità
12% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gentili pazienti,
dai dosaggi ormonali non risulta nulla di particolare.
Concordo quindi con il Dr. Pozza, sopratutto sull'invito di approfondire lo studio andrologico e se necessario iniziare una terapia farmacologica per migliorare le caratteristiche seminali.
In bocca al lupo!!

Dr. Pietro Salacone