Utente 768XXX
Buongiorno a tutti Voi Dottori.
Sono parecchi anni che perdo capelli durante tutto l'anno.Nel 2004 ho avuto un carcinoma alla mammella, quindi con la chemio ho perso tutti i capelli definitivamente. L'ano scorso, in seguito a quello spiacevole episodio, mi sono rivolta ad un endocrinologo per una dieta perchè ero veramente sfasata e un po' ingrassata. Mi ha prescritto la fluoxetina a scopo anoressizzante che dopo circa 10 mesi ho sospeso stupidamente all'improvviso perchè mi creava dei problemi seri (svuotamenti alla testa, vertigini ecc..): Mi è stato prescritto quindi dal neurologo il "frontal", un ansiolitico, per riequilibrare un po' il danno fatto...Vengo al dunque. Ho letto che entrambi questi farmaci portano a caduta di capelli..il frontal l'ho sospeso (in maniera graduale questa volta) ma i capelli cadono sempre.
Ho eseguito l'esame del ferro che, pur non essendo altissimo, non va male.
D'estate ne perdo a mazzi, in autunno c'è il cambio di stagione...insomma tutto l'anno è uguale per me??
Come devo comportarmi?Esistono degli esami più specifici?Ho alcune parti della testa dove i capelli ci sono ma sono molto radi...
Grazie per ogni Vostra gentile risposta, non so più cosa fare.
Manuela
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile Manuiela,

l'esame migliore per il suo problema di capelli è uno: visita dermatologica: durante la stessa si provvederà a effettuare ii test indicati per la diagnosi cui poi portà seguiire la terapia più indicata, ben sapendo che lo stato ansioso-depressivo e i farmaci psicotropi possono causare già da soli alcune patologie del capello.

cari saluti