Utente 337XXX
Buongiorno vorrei un informazione in merito ad una sintomatologia,grazie:
vorrei sapere se e normale in alcuni periodi più stressanti avvertire un incremento della frequenza cardiaca,mi spiego meglio,sono stato in vacanza e mi è capitato di controllare la frequenza cardiaca ed era sui 70-80 bm e alcune volte anche 65,ritornando in citta,si sono verificate delle situazioni che coinvolgono la sfera emotiva,stress ecc...,e registro quotidianamente una frequenza di 90-100bm e dopo i pasti spesso 110,il fatto che piu mi preoccupa e che anche in situazioni di calma avverto tale frequenza,premetto che sono styato controllato cardiologicamente ECG,ecocardio ed holter cardiaco usciti perfettamente nella norma,voi che ne pensate di ciò? è normale avvertire la frequenza piu alta anche in situazioni di calma come ora? grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La,frequenza cardiaca varia continuamente a seconda dell attivita fisica, dello stress, dei processi digestivi.
Non vedo motivo di preoccupazione
Arrivederci