Utente 357XXX
Gentile specialista,
le scrivo per avere più chiarezza, mio marito (oggi 45 anni) in passato ha fatto uso di sostanza stupefacenti (eroina) per diversi anni , ad oggi sono 14 anni che è completamente fuori dal problema, ed ora ci apprestiamo a ricercare una gravidanza.
Possono esserci ancora problemi , strascico degli anni di tossicodipendenza, o qualora dovessimo incontrare difficoltà di concepimento potremmo ritenerle slegate dal problema dell'assunzione di droghe?

Spero di avere una risposta chiara in merito, perchè vorrei affrontare con preparazione la situazione, senza inutili allarmismi.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,eroina o non eroina,l'unica risposta al quesito che ci pone può venire da una diagnosi andrologica,basata sull'esame obiettivo,sull'esame del liquido seminale ed altri esami ematochimici o strumentali successivi alla visita diretta.Cordialità.