Utente 873XXX
Carissimo dott. Pastore,
innanzitutto La ringrazio per l'esauriente risposta e approfitto della Sua cordialità per chiederLe ulteriori chiarimenti sul mio quadro patologico.
Prima dell'intervento di orchifuniculectomia sono stati eseguiti sia una TC delle pelvi che una radiografia al torace, fortunatamente entrambi gli esami diagnostici non hanno rilevato metastesi. Non è stata eseguita invece una TC total body, non so per quale motivo, probabilmente non è stata ritenuta necessaria. A tal proposito vorrei chiederLe se ritiene opportuno tale tipo di esame, tenendo anche in considerazione la sua nocività (proprio di recente leggevo di un allarme lanciato dal servizio sanitario del Codacons basato su uno studio statunitense).
Volevo anche chiedere se può darmi qualche ulteriore delucidazione sul trattamento medico, suggerito dalla rilevazione delle figure dell' invasione vascolare e linfatica, a cui Lei faceva riferimento nella precedente risposta, in particolare vorrei sapere se ritiene necessario qualche ciclo di chemioterapia.

La ringrazio e La saluto calorosamente e Le auguro una buona giornata.

Alessandro
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Alessandro,

Allora...a distanza è sempre difficile essere esaurienti...ma provo a fare del mio meglio. Innanzitutto, sono stati eseguiti dei marcatori tumorali prima e dopo l'intervento? (intendo dire esami del sangue riguardanti i valori ematici di alfafetoproteina, beta-HCG ed LDH). Per ulteriore completezza sarebbe opportuno eseguire una TC Torace ed Addome (l'RX standard del torace vede meno della TC torace, pur essendo io convinto che non troveremmo assolutamente nulla di anomalo). I cicli di CHT a cui mi riferivo consistono nel protocollo PEB da eseguire per tre somministrazioni. L'eventuale chemioterapia potrebbe porre dei problemi di fertilità da valutare con un collega Andrologo (eventuale conservazione del seme a scopo precauzionale).

Se lo ritiene opportuno può portarmi la documentazione completa in suo possesso e si può impostare una via di condotta da seguire presso il Centro nel quale lavoro (Policlinico Umberto I di Roma)

Cari saluti e buona giornata a Lei

Dr. Carlo Pastore