Utente 357XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 16 anni e da una decina di giorni ho notato un irrigidimento dei corpi cavernosi del pene.
Ieri sono stato da un urologo, che mi ha controllato e fatto un'ecografia, e ha detto che è tutto a posto.
Come si spiega il il fatto che in molti momenti della giornata ho questa condizione? E soprattutto ciò da cosa è provocato?
Grazie per la vostra disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i corpi cavernosi si dilatano o si costringono in situazioni diverse,da considerarsi normali,per cui si attenga al giudizio dello specialista di riferimento. Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

i corpi cavernosi possono andare incontro ad uno stato di tumescenza e, quindi, di maggiore rigidità in seguito a stimolazioni erotico-sessuali anche banali, specie nei giovani.
A ,mia conoscenza non esiste una patologia del genere a 16 anni
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 357XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la Vostra disponinilità, dottori.