Utente 342XXX
Buongiorno,

Vi scrivo per spiegarvi una situazione presente ormai da un bel po di tempo (direi un annetto anche più).

Alla palpazione spesso noto come il testicolo destro risulta essere più gonfio e meno mobile del sinistro. Avevo già fatto una visita urologica ma mi era stato detto che non erano presenti anomalie.

Ora noto che ho a volte un po di dolore (solo al tatto) sulla punta del testicolo destro... Sempre a volte (molto raramente) ho delle fitte tra scroto e ano.. E di recente accuso fastidi alla schiena e forte sonnolenza e debolezza (in realtà solo pomeridiana).

Fermo restando che faró un altra visita, ho motivo di preoccuparmi?
Grazie mille,
Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non vedo motivo di allarme, ma utile farsi vedere ed ev. fare ecografia. La sonnolenza non c' entra il mal di schiena forse: dolore irradiato.