Utente 263XXX
Gentili dottori,

Vi scrivo per un parere. Dopo aver effettuato una risonanza magnetica (se non ricordo male) ed essere stato dall'ortopedico, mi ha confermato che ho una lesione al cercine glenoideo della spalla. Mi ha detto di fare esercizi per rinforzare e stabilizzare la spalla. Mi chiedevo, fare piegamenti sulle braccia due volte a settimana può andare bene come esercizio iniziale per rinforzare la muscolatura o invece tale esercizio è nocivo alla salute della spalla?

Grazie per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Una generica lesione del cercine glenoideo non è indicativa per una precisa patologia . Indubbiamente tale evenienza può essere la causa di una instabilità della spalla ma bisogna valutare la grandezza della lesione del cercine e in che modo possa influenzare la meccanica scapolo omerale. Se il suggerimento è stato dato solo a titolo prudenziale, credo che il tipo di esercizio che lei vuole fare non è idoneo o, quanto meno, io suggerirei altri esercizi.
AUguri