Utente 357XXX
Gentilissimi medici
Ho un enorme problema che mi affligge:
Sono 5 anni che faccio terapia ormonale( una fiala di testoviron 250ml al mese), per un motivo assurdo che forse potreste immagine e non di certo per problemi legati alla salute( non ho tumore du nessun genere) e so di aver sbagliato...
Comunque ho smesso da 4 mesi da un paio di mesi, credo, mi è tornato il ciclo.
Io e mio ragazzo stiamo pensando di avere un bambino, è possibile? Ciò influirà sul feto?
Quanto devo aspettare perche il mio corpo sia completamente ritornato normale?
non so se vi puo essere utile questi dettagli:
Sono perfettamente in salute non ho avuto malattia o subito interventi non ho assumto o assumo nessun farmaco ( tranne quello suddetto che ho smesso) seguo uno stile di vita sana non bevo e non fumo e faccio sport
Il mio medico di base dice dopo che mi ritorna il ciclo e potrò rimanere incita, dice che la natura si prende il suo tempo se rimango in cinta significa che sono pronta, mi sembra una risposta assurda fatta troppo alla leggera, cosa faccio? Che tipo di analisi o controlli dovrei fare per capire se sono apposto(che mi sono scordato di chiedere).
La mia è una situazione assurda...
grazie infinite dell'aiuto
probabilmente ho sbagliato sezioni pero ho pensato che i oncologi spesso capita di avere pazieti che fanno terapia ormonale...

Mirta
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Invece ritengo che la risposta del suo curante sia da considerare tutt'altro che assurda ed invece persino di buon senso.

Intanto sono trascorsi 4 mesi dalla ultima somministrazione del farmaco e c'è l'evidenza ...che sia tornato il ciclo !

Se fosse una mia paziente le consiglierei, in considerazione del desiderio di una gravidanza, di fare il punto della situazione con il suo ginecologo, che vi tranquillizzerà sui dubbi che qui avete espresso.

Tanti saluti